Windows 11 Pro richiederà presto un account Microsoft

Microsoft afferma che prevede di aggiornare Windows 11 Pro, quindi richiederà una connessione Internet e un account Microsoft durante la fase di configurazione iniziale. Le modifiche rifletteranno gli stessi requisiti di Microsoft originariamente È stato aggiunto a Windows 11 Home l’anno scorsoil che significa che non potrai ignorare gli account Microsoft creando un account utente locale durante la configurazione.

Microsoft ha spinto sempre più gli utenti Windows a utilizzare un account Microsoft da Windows 10 e questa nuova modifica in Windows 11 Pro non andrà bene con molte persone che sperano di evitare la raccolta di dati Microsoft e i dati di telemetria in Windows.

Simile a Windows 11 Home, Windows 11 Pro ora richiede una connessione Internet solo durante la configurazione iniziale del dispositivo (OOBE). Post del blog di Windows Insider. Se scegli l’impostazione [a] Anche per la configurazione sarà richiesto un dispositivo per uso personale, MSA.

Microsoft sta attualmente testando questa modifica nelle versioni di Windows 11 e probabilmente verrà implementata su Windows 11 Pro nei prossimi mesi. Attualmente, gli utenti di Windows 11 Pro sono stati in grado di ignorare l’account Microsoft disconnettendo il computer da Internet durante l’installazione e creando invece un account utente locale.

Il nuovo requisito significa che le nuove installazioni di Windows 11 Pro richiederanno un account Microsoft e una connessione Internet durante l’installazione e coloro che sperano di evitarlo dovranno utilizzare un account Microsoft fittizio per crearne uno locale in seguito.

READ  Nuovo remake di Silent Hill 2 per PS5 basato sul classico gioco horror

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply