Will Smith affronta lo schiaffo dell’Oscar e si scusa con Chris Rock nel nuovo video

Los Angeles — Will Smith si è scusato con Chris Rock per aver schiaffeggiato il comico agli Academy Awards all’inizio di quest’anno, affrontando l’incidente in Nuovo video Pubblica sui social.

“Un minuto è passato…” recita il testo all’inizio del video. “Negli ultimi mesi ho riflettuto molto e ho lavorato personalmente… ho posto molte domande giuste a cui volevo prendermi del tempo per rispondere”.

La prima domanda a cui Smith ha risposto è stata perché non si è scusato con Rock nel suo discorso di accettazione dopo aver vinto la migliore statua per “King Richard”.

Smith ha detto che “a questo punto ha sentito una nebbia” e gli eventi “sono tutti oscuri”.

Smith ha detto di aver contattato Rock e la risposta che ha ricevuto è stata che il comico “non era pronto a parlare”, aggiungendo che quando Rock si fosse sentito pronto, avrebbe “comunicato” con Smith.

“Quindi ti dirò, Chris, mi scuso con te”, ha detto il nuovo allume Prince of Bel-Air. “Il mio comportamento era inaccettabile e sono qui ogni volta che sono pronto a parlare”.

Durante gli Academy Awards di quest’anno, che si sono svolti il ​​27 marzo, Smith è salito sul palco e ha schiaffeggiato Rock, che si stava presentando, dopo che il comico ha deriso la moglie di Smith, Jada Pinkett Smith, che ha recitato nel sequel inesistente di J. I Jin”.

Il film del 1997 vedeva Demi Moore come la prima donna ad entrare nell’addestramento dei Navy SEAL.

Presumibilmente Rock ha fatto la battuta a causa della testa rasata di Pinkett Smith, con Moore nota per essersi rasata la testa per il ruolo.

READ  La produttrice esecutiva di Westworld, Lisa Joy, risponde alle frustrazioni dei fan per il significato poco chiaro dello spettacolo

Pinkett Smith ha precedentemente parlato della sua lotta con l’alopecia areata, una malattia autoimmune che attacca i follicoli piliferi, condividendo post sui social media sulla sua caduta dei capelli e sulla decisione di radersi la testa.

Di più: Il dramma degli Oscar mette in evidenza l’alopecia di Jada Pinkett Smith, una condizione che causa la caduta dei capelli

Dopo questo famigerato schiaffo, Smith si è scusato, ha lasciato la sua iscrizione all’Academy of Motion Picture Arts and Sciences – l’organizzazione dietro gli Academy Awards – e L’accademia ha bandito l’attore da qualsiasi evento o programma accademico, compresi gli Academy Awards, per 10 anni.

Smith si è anche scusato con la madre di Rock, Rosalie, perché ha visto un’intervista che ha rilasciato e come è rimasta ferita dalla situazione. Si è anche scusato con il fratello di Rock, Tony, dicendo che la loro precedente “grande relazione” era “probabilmente irreparabile”.

“Questa era una delle cose che non mi rendevo conto in quel momento, e sai, non stavo pensando, ma quante persone sono rimaste ferite in quel momento”, ha detto Smith questa settimana dell’alterco.

Per quanto riguarda come si è sentito guardando l’incidente, Smith ha detto di aver trascorso gli ultimi mesi “a rivedere e comprendere le sfumature e le complessità di ciò che è accaduto in quel momento”.

“Non ho intenzione di provare a disfare tutto questo ora”, ha detto. “Ma posso dirti tutto, nessuna parte di me pensa che questo fosse il modo giusto di agire in quel momento. Nessuna parte di me pensa che questo sia il modo migliore per affrontare il sentirsi mancare di rispetto o insultato.”

READ  Come Yash Chopra credeva nella leggenda di Santoor Shivkumar Sharma, ci ha dato Silsila, Lamhi, Chandni e Dar

Guarda anche: Will Smith è stato bandito dai programmi dell’Academy per 10 anni per aver schiaffeggiato Chris Rock agli Oscar

Un’altra domanda che Smith ha sollevato è stata se Pinkett Smith gli avesse detto di fare qualcosa dopo aver alzato gli occhi al cielo a una battuta rock. Quindi ha detto fermamente “No”.

“Ho scelto da solo, in base alla mia esperienza, dalla mia storia con Chris. Jada non aveva nulla a che fare con questo”, ha detto, scusandosi con la sua famiglia per le sue azioni e l’attenzione negativa che hanno ricevuto a causa loro.

Ha detto: “Mi dispiace piccola. Voglio chiedere scusa ai miei figli e alla mia famiglia per il caldo che ci hai portato tutti”.

Smith si è quindi rivolto ai suoi colleghi candidati e vincitori, dicendo: “È davvero un piacere rubare e diffamare il tuo momento”.

Si è rivolto in particolare a Questlove, che ha portato a casa il premio per il miglior documentario per il suo film “Summer of Soul” pochi istanti dopo lo schiaffo.

“Posso ancora vedere gli occhi di Koestloff”, ha detto. “Sai, è successo al Questlove Award, e sai, è come se ‘Mi dispiace’ non fosse davvero abbastanza.”

Ha poi condiviso ciò che avrebbe detto a coloro che lo avevano “guardato” prima del momento oa coloro che hanno espresso che il suo comportamento quella notte li aveva “delusi”.

“Quindi ci sono due cose: una, deludere le persone è il trauma centrale che vivo”, ha detto. “Odio quando deludo le persone, quindi fa male.”

Smith ha detto che lo colpisce “psicologicamente ed emotivamente” quando sa che “non è all’altezza dell’immagine e dell’impressione delle persone” su di lui.

READ  'Queens' cancellato dalla ABC dopo una stagione - Scadenza

“… Provo molto rimorso e cerco di provare rimorso senza vergognarmi di me stesso”, ha detto. “Sono umano e ho commesso un errore. E cerco di non pensare a me stesso come a un pezzo di…”

Rivolgendosi ai frustrati della sua base di fan, ha aggiunto: “So che è stato sconcertante e so che è stato scioccante, ma ti prometto che sono leale e profondamente impegnato a portare luce, amore e gioia nel mondo. E tu , lo so, se rimani nei paraggi, ti prometto che potremo essere di nuovo amici.” “.

Copyright © 2022 ABC News Internet Ventures.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply