Wells Fargo pagherà 3,7 miliardi di dollari per violazioni bancarie al dettaglio

Il maltrattamento dei suoi clienti da parte di Wells Fargo nel corso degli anni ha portato a un’altra multa record e un avvertimento che presto potrebbero seguire ulteriori restrizioni alla sua capacità di fare affari.

Il Consumer Financial Protection Bureau ha affermato che la banca ha accettato martedì di pagare una multa di $ 1,7 miliardi e $ 2 miliardi di altri danni per risolvere le accuse di essere stata coinvolta in una serie di abusi bancari nell’ultimo decennio che hanno danneggiato milioni di consumatori.

La banca ha applicato erroneamente i pagamenti dei clienti ai prestiti per la casa e l’auto, ha ripreso erroneamente le auto e le case di alcuni mutuatari e ha addebitato commissioni di scoperto anche quando i clienti avevano abbastanza soldi per coprire gli acquisti effettuati con le loro carte bancarie, secondo un ordine depositato presso l’Ufficio per la protezione dei consumatori. Wells Fargo ha interrotto la condotta quest’anno come parte di uno sforzo più ampio per rimuovere altre pratiche abusive risalenti al 2011, secondo il deposito.

La multa è la più alta mai imposta dal regolatore, battendo il precedente record di 1 miliardo di dollari, anch’esso stabilito. Azione contro Wells Fargo.

L’accordo consente alla banca di affrontare una di una serie di crisi che hanno portato alla cacciata del suo ex amministratore delegato. Timothy Sloan, nel 2019. Il signor Sloan ha accettato l’incarico principale per aiutare a ripulire la reputazione della banca, che stava vacillando per gli scandali autoinflitti, ma è diventato una fonte di critiche ed è stato sostituito dopo tre anni di lavoro da Charles W. Scharf. .

READ  Il programma New California Homebuyer ti consente di prendere in prestito un acconto con un interesse dello 0%.

Ma la banca deve ancora affrontare altre sfide normative, tra cui a Ordine di consenso imposto dalla Federal Reserve Nel 2018 ha limitato la sua crescita fino a risolvere i suoi numerosi problemi e limiti alle capacità di servizio dei mutui imposti nel 2021 dall’Office of the Comptroller of the Currency per ragioni simili.

Il direttore del Bureau of Consumer Protection Rohit Chopra ha detto ai giornalisti martedì che l’azione contro la banca “non dovrebbe essere letta come un segnale che Wells Fargo ha superato i suoi problemi di lunga data o che l’attività CFPB qui è finita”.

Come parte del suo accordo con l’autorità di regolamentazione, Wells Fargo ha anche effettuato rimborsi ai clienti, rimborsando le commissioni addebitate in modo errato e offrendo un certo sollievo finanziario a coloro le cui finanze e rating del credito erano stati danneggiati dalle pratiche della banca.

I danni, alcuni dei quali la banca ha già iniziato a risarcire, includono il rimborso di pagamenti in eccesso su mutui per la casa e l’auto; ripristinare il valore perso dai clienti quando la banca ha preso le loro auto e le ha chiuse a chiave nelle loro case; e restituire denaro detenuto in modo improprio dopo aver offerto ai clienti di prestiti auto un’assicurazione di “protezione patrimoniale garantita”, che coprirebbe la differenza tra i loro prestiti in essere e il valore delle loro auto se raccolte o riscattate.

Il risarcimento in alcune categorie ha già iniziato a ridursi alle vittime di negligenza, ma altre parti dei $ 2 miliardi di pagamenti sono nuove, incluso l’obbligo di pagare $ 205 milioni in commissioni di scoperto.

I funzionari della banca hanno confermato martedì in una dichiarazione che l’ultimo accordo con l’autorità di regolamentazione ha mostrato i progressi della banca nel migliorare le sue pratiche commerciali.

READ  Azioni MSFT: Microsoft supera gli obiettivi trimestrali sulla crescita del cloud

“Questo accordo di vasta portata è una pietra miliare significativa nel nostro lavoro per trasformare le pratiche operative di Wells Fargo e lasciarci alle spalle questi problemi”, ha affermato Scharf nella dichiarazione. Wells Fargo è “una società diversa oggi”, ha aggiunto.

L’Ufficio per la protezione dei consumatori ha avvertito che la banca sarà attentamente monitorata mentre lavora per porre fine e correggere le sue recenti violazioni e che esaminerà se sono necessarie ulteriori restrizioni alle attività della banca. Mr. Chopra ha dichiarato in una dichiarazione che l’ufficio collaborerà con altri regolatori bancari, tra cui la Federal Reserve e l’Office of the Comptroller of the Currency.

La sanzione copre anche le spese improprie di ipoteca e prestito auto addebitate ai clienti da Wells Fargo, nonché la pratica della banca di congelare i conti bancari dei clienti molto rapidamente e chiuderli quando i sistemi automatici di rilevamento delle frodi indicano attività insolite. Alcune pratiche sono iniziate già nel 2011, ma quasi tutte sono proseguite oltre la fase iniziale della banca. account con le autorità di regolamentazione per le sue diffuse violazioni, iniziate nel 2016.

“Il ripetuto ciclo di risciacquo delle violazioni della legge da parte di Wells Fargo ha danneggiato milioni di famiglie americane”, ha affermato Chopra detto nella dichiarazione dell’organizzatore. “Questo è un importante passo iniziale per la responsabilità e la riforma a lungo termine per questo recidivo”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply