Il water con la mosca

Un’idea da premio Nobel

0
2629
Il Wc con la mosca

Una genialata, eccola.

Dopo aver letto l’articolo, si era formata una fila lunghissima di donne, davanti ad ogni rivenditore di arredi per bagno.

La richiesta sempre la stessa: “Vorrei un water closet”

“Con la mosca o senza?” pronto il rivenditore

“Con la mosca come funziona?” chiede la probabile acquirente.

La mosca può essere a colori o in bianco nero e viene posizionata al centro del water. Le dimensioni variano in base anche alle diottrie mancanti degli abitanti della casa.

“Con il tempo si consuma, la mosca intendo?” chiede una signora

“E’ meglio che si consumi signora perché magari occorre prenderla più grande per via della vista, oppure diversa per non far annoiare il puntatore”.

 

Non è uno scherzo, potrebbe invece essere un normale dialogo dopo la diffusione di un’idea del premio Nobel 2017 per l’Economia, Richart Thaler, pubblicata nel suo best seller Nudge (Spinta gentile).

Per spiegare un suo concetto  Thaler fa questo esempio: “Mettere al centro del water una mosca finta che sembri vera”.

Ad Amsterdam, in tutti i luoghi pubblici è stato incollato un adesivo che rappresentava una mosca.

La quantità di pipì fuori dal water è diminuita dell’80 per cento e così i relativi costi di manutenzione.

Magari potrebbe salvare qualche matrimonio. Chissà!

 

di Stella Carnevali