Wall Street ha chiuso in ribasso a causa del calo delle azioni di tecnologia pubblicitaria e social media

  • Le azioni Snap Inc cadono a causa del rallentamento della crescita
  • Le scorte di servizi di telecomunicazione hanno guidato il calo settoriale
  • AmEx aumenta le previsioni di entrate sulla spesa flessibile delle carte
  • Indici in ribasso: Dow 0,43%, S&P 500 0,93%, Nasdaq 1,87%

22 luglio (Reuters) – Venerdì le borse statunitensi hanno chiuso in ribasso dopo che i guadagni deludenti di Snap Inc hanno spaventato gli investitori e le azioni sono crollate nei social media e nelle società di tecnologia pubblicitaria, compensando i guadagni dell’emittente di carte American Express dopo le aspettative ottimistiche.

Tuttavia, i tre principali indici hanno registrato guadagni settimanali nonostante le perdite di venerdì con l’indice Nasdaq, pesantemente tecnologico, che ha chiuso la settimana in rialzo del 3,3%. L’S&P 500 è avanzato del 2,4% e il Dow ha guadagnato il 2%.

Il proprietario di Snapchat ha annunciato la crescita trimestrale più debole delle sue vendite come società per azioni, facendo scendere le azioni Snap Inc di circa il 40%, mentre Twitter Inc. (TWTR.N) Invertire le perdite precedenti per aggiungere lo 0,8% dopo l’improvviso calo delle entrate. Leggi di più

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Altre società online che fanno molto affidamento sulla pubblicità, come i giganti della tecnologia Meta Platforms Inc (META.O) e Alphabet Inc (GOOGL.O) È sceso rispettivamente del 7,6% e del 5,6%, pesando sul Nasdaq (diciannovesimo).

Meta e Alphabet annunceranno i loro guadagni la prossima settimana, insieme ai loro colleghi venture capitalist, tra cui Apple Inc. (AAPL.O)Microsoft Corporation (MSFT.O) e Amazon.com Inc (AMZN.O).

Servizi di comunicazione S&P 500 (.SPLRCL) e informatica (.SPLRCT) Sono scesi rispettivamente del 4,3% e dell’1,4%, superando i ribassi tra gli 11 settori dell’indice.

READ  L'inflazione ha raggiunto l'8,6% a maggio: aggiornamenti CPI in tempo reale

Media industriale del Dow Jones (.DJI) L’indice Standard & Poor’s 500 è sceso di 137,61 punti, o dello 0,43%, a 31.899,29 punti (.SPX) Ha perso 37,32 punti, o lo 0,93%, a 3.961,63 punti, e il Nasdaq Composite (diciannovesimo) È sceso di 225,50 punti, ovvero dell’1,87%, a 11.834,11.

“I guadagni stanno arrivando meno male di quanto temuto, ma si stanno deteriorando rispetto a ciò che siamo e a cui ci siamo abituati negli ultimi trimestri”, ha affermato Bob Dole, CIO di CrossMark Global Investments.

I commercianti lavorano al piano della Borsa di New York (NYSE) a New York City, USA, 21 luglio 2022. REUTERS/Brendan McDermid

Con 106 società S&P 500 che hanno riportato utili a partire da venerdì mattina, il 75,5% ha superato le aspettative degli analisti, in calo rispetto all’81% degli ultimi quattro trimestri, secondo i dati Refinitiv. Leggi di più

Tutti gli occhi sono puntati sulla riunione della Federal Reserve e sui dati del PIL degli Stati Uniti nel secondo trimestre della prossima settimana. Mentre la banca centrale statunitense dovrebbe aumentare i tassi di interesse di 75 punti base per frenare l’inflazione incontrollata, è probabile che i dati sul PIL siano di nuovo negativi. Leggi di più

Nel frattempo, il sondaggio di venerdì ha mostrato che l’attività commerciale statunitense si è contratta per la prima volta in quasi due anni a luglio, aggravando i timori per un’economia stentata a causa dell’aumento dell’inflazione, dell’aumento dei tassi di interesse e dell’erosione della fiducia dei consumatori. Leggi di più

“I dati economici stanno arrivando più deboli… una sorta di conferma del fatto che una recessione è molto probabile nei prossimi 12 mesi. I mercati stanno cercando di capire come sarà con la crescita economica che rallenta drasticamente. [and] “La Fed è nel mezzo di una stretta finanziaria molto aggressiva”, ha affermato Megan Hornman, chief investment officer di Verdence Capital Advisors a Hunt Valley, nel Maryland.

READ  L'aeroporto di Heathrow dice alle compagnie aeree di interrompere la vendita di biglietti estivi poiché limita il numero di passeggeri giornalieri a 100.000

Verizon Communications Corporation (VZ.N) È crollato del 6,8% dopo aver annunciato un taglio nelle sue previsioni sugli utili annuali riviste a causa dell’inflazione. Compagnia American Express (AXP.N) È aumentato dell’1,9% grazie a forti guadagni e maggiori aspettative sui ricavi. Leggi di più

Il volume sulle borse statunitensi è stato di 10,38 miliardi di azioni, rispetto a una media di 11,53 miliardi dell’intera sessione degli ultimi 20 giorni di negoziazione.

Le emissioni basse hanno superato le emissioni avanzate della Borsa di New York di 1,43 a 1; Sul Nasdaq, il rapporto è stato di 2,49 a 1 a favore di titoli in calo.

L’S&P 500 ha raggiunto un nuovo massimo di 52 settimane e un nuovo minimo di 31; Il Nasdaq ha registrato 32 nuovi massimi e 74 nuovi minimi.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(che copre Echo Wang) a New York. Rapporti aggiuntivi di Shriyashi Sanyal, Aniruda Ghosh e il sindaco di Bansari Kamdar a Bengaluru; Montaggio di Somiadb Chakrabarti, Sriraj Kalovila, Shunak Dasgupta e Aurora Ellis

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply