Wall Street ha chiuso in rialzo poiché i timori geopolitici calmanti hanno innescato un’ampia ripresa

NEW YORK (Reuters) – Wall Street ha chiuso in forte rialzo martedì, poiché i segnali di allentamento delle tensioni lungo il confine tra Russia e Ucraina hanno alimentato una sessione rischiosa.

Tutti e tre i principali indici hanno ottenuto solidi guadagni nella giornata, con i titoli tecnologici e i vicini tecnologici leader di mercato che hanno fornito la spinta maggiore e hanno portato il Nasdaq in vantaggio.

Il caldo geopolitico si è in qualche modo attenuato dopo che la Russia ha dichiarato di aver ritirato alcune delle sue forze vicino al confine ucraino, suscitando un sentimento rialzista nelle azioni e provocando un calo dei prezzi del greggio mentre allevia le preoccupazioni sull’offerta. Per saperne di più

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

L’annuncio ha ricevuto risposte caute e gli Stati Uniti e la NATO hanno affermato di non aver ancora visto prove di un ritiro. Per saperne di più

Le azioni hanno ridotto brevemente i guadagni alla fine della sessione, quando il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha affermato che mentre erano in corso gli sforzi diplomatici.

“Bella passeggiata oggi grazie al (presidente russo Vladimir) Putin”, ha affermato David Carter, amministratore delegato di Wealthspur Advisors a New York.

“I mercati si stanno muovendo in base a Putin o (il presidente della Federal Reserve Jerome) Powell”, ha aggiunto Carter. “Putin e le sue intenzioni con l’Ucraina e Powell e le sue intenzioni in merito ai tassi di interesse”.

Indice di volatilità del mercato CBOE (.VIX) È caduto dal livello più alto in tre settimane.

Sul fronte economico, un rapporto del Dipartimento del Lavoro ha mostrato che i prezzi alla produzione sono aumentati a gennaio al doppio del tasso previsto, rafforzando le aspettative degli economisti secondo cui la Federal Reserve affronterà l’inflazione persistentemente persistente aumentando in modo aggressivo i tassi di interesse di riferimento. Per saperne di più

READ  In che modo Elon Musk, SpaceX e T-Mobile aiutano il business dal satellite al cellulare

“I dati sull’inflazione suggeriscono che i prezzi stanno salendo, ma i mercati lo sanno già”, ha affermato Carter.

Il grafico seguente mostra i dati dell’Indice dei prezzi alla produzione (PPI), insieme ad altri indicatori anticipatori, e quanto è superiore all’obiettivo di inflazione del 2% medio annuo della Fed:

inflazione

Il mercato ha ora valutato meglio delle aspettative che la banca centrale aumenterà il tasso obiettivo per i fondi federali di 50 punti base nella riunione di politica monetaria di marzo.

“Il mercato ha ora un prezzo per una Fed più audace e al di fuori della geopolitica c’è una minore incertezza”, ha affermato Ross Mayfield, stratega degli investimenti presso Baird a Louisville, nel Kentucky. “Ma il mercato non è mai così incerto, quindi hai sempre a che fare con le possibilità”.

Secondo i dati preliminari, l’indice S&P 500. (.SPX) È salito di 69,30 punti, ovvero dell’1,57%, per chiudere a 4.470,97 punti, mentre il Nasdaq Composite Index (diciannovesimo) È aumentato di 346,57 punti, o del 2,51%, a 14.137,49 punti. Media industriale del Dow Jones (.DJI) È aumentato di 421,15 punti, o dell’1,22%, a 3.4987,32 punti.

La stagione dei report del quarto trimestre sta entrando nel suo ultimo tratto, con 370 società nel report S&P 500. Di queste, il 78,1% ha battuto le stime degli analisti, secondo i dati preliminari di Refinitiv.

“È positivo che la forza degli utili sia alla base di questi problemi macro”, ha aggiunto Mayfield.

Indice dei semiconduttori di Filadelfia (.sox) È aumentato dopo che Intel Corp. ha annunciato un accordo da 5,4 miliardi di dollari per l’acquisto della torre di semiconduttori israeliana per il produttore di chip (TSEM.TA). Per saperne di più

READ  Oltre 130 migliori offerte del Black Friday in anticipo su TV, Google Pixel, Apple TV e altro ancora

Restaurant Brands International è cresciuto dopo che l’operatore di fast food ha battuto le stime di guadagni e ricavi trimestrali. Per saperne di più

Marriott International Hotel (Marzo) Ha anche superato le aspettative di Street a causa dei tassi di occupazione più elevati, facendo salire le sue azioni. Per saperne di più

Altre società legate ai viaggi sono avanzate, con l’indice S&P 1500. delle compagnie aeree (.SPCOMAIR) L’indice alberghi/ristoranti/divertimento (.SPCOMHRL) Entrambi stanno guadagnando terreno.

Le azioni della società di infrastrutture cloud Arista Networks sono aumentate dopo aver previsto entrate migliori del previsto per il trimestre in corso.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Lo riferisce Stephen Kolb. Rapporti aggiuntivi di Devik Jain, Susan Mathew e Shreyachi Sanyal a Bengaluru; A cura di Aurora Ellis

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply