Una terza nave da crociera con sede in Florida ha un’eruzione COVID

Carnival Freedom è diventata la terza nave da crociera con sede in Florida questa settimana ad essere colpita dall’esplosione di COVID-19, ha affermato la compagnia.

Alla nave, che doveva tornare a Miami domenica dopo un viaggio di 8 giorni, è stato negato l’ingresso a Bonaire e Aruba, ha dichiarato Carnival in una nota.

La nave ha 2.497 passeggeri e 1.112 membri dell’equipaggio. Non è chiaro quante infezioni siano state rilevate sulla nave.

Secondo Carnival, chi risulta positivo è solo.

“I nostri protocolli anticipano questa possibilità e implementiamo ciò che è necessario per proteggere la salute e la sicurezza dei nostri ospiti e dell’equipaggio”, ha affermato la società in una nota.

All’inizio della settimana, due navi da crociera Royal Caribbean sono state colpite da un’esplosione di COVID-19.

Carnevale Libertà
I partecipanti al test positivi al Carnival Freedom vengono isolati poiché i casi del governo sono in aumento in Florida.
Carnival Cruise Lines

Le eruzioni sono state innescate da un aumento dei casi in Florida dovuto alla diffusione della nuova variante di Omigron.

Venerdì, nello stato di Sunshine sono stati segnalati 31.758 nuovi casi, il più alto in un solo giorno da quando lo stato ha visto lo scoppio della malattia.

Con fili di palo

READ  La Corte Suprema terrà un'udienza speciale sugli ordini di vaccinazione di Biden

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply