Ultime notizie della guerra tra Russia e Ucraina: aggiornamenti in tempo reale

I veicoli dell’esercito erano così traballanti che le squadre di riparazione erano di stanza all’incirca ogni 15 miglia. Alcuni ufficiali erano così inadatti che l’esercito ha stanziato 1,5 milioni di dollari per riportare l’uniforme di taglia standard.

Questo era l’esercito russo più di un decennio fa, quando il paese invase la Georgia, Secondo l’allora ministro della Difesa. Le carenze, grandi e piccole, erano abbastanza evidenti che il Cremlino annunciò una revisione dell’esercito per costruire una forza più agile, flessibile e professionale.

Ma ora, quasi tre mesi dopo l’invasione russa dell’Ucraina, è chiaro che il Cremlino purtroppo non è riuscito a creare una macchina da combattimento efficace. La sottoperformance delle forze russe in Ucraina ha sorpreso la maggior parte degli analisti occidentali, sollevando la possibilità che l’operazione militare del presidente Vladimir Putin finisca con un fallimento.

In ogni caso, nonostante la sua occupazione di terre nel sud e nell’est, l’esercito russo ha subito un duro colpo in Ucraina. Ha dovuto rinunciare a ciò che si aspettava come una guerra lampo per conquistare l’intero paese in pochi giorni. Le sue truppe furono espulse da tutta Kiev, la capitale. La corazzata affondò la sua flotta nel Mar Nero, la Moskva. Non hai mai controllato il cielo; Secondo alcune stime occidentali, decine di migliaia di russi sono morti.

credito…Ivor Prickett per il New York Times

Questa guerra ha rivelato il fatto che gran parte della cultura militare e del comportamento acquisito dell’era sovietica, a danno della Russia, esiste ancora: l’inflessibilità della struttura di comando, la corruzione nelle spese militari, l’occultamento delle cifre delle vittime e la ripetizione del slogan che tutto sta andando secondo i piani.

Segni di guai si nascondevano in bella vista. Proprio la scorsa estate, la Russia ha condotto giochi di guerra che secondo il ministero della Difesa hanno mostrato la sua capacità di coordinare il dispiegamento di 200.000 soldati provenienti da vari rami militari in un finto tentativo di combattere la NATO. Ha aggiunto che sarebbe stata tra le più grandi esercitazioni militari di sempre.

Il tenente generale Yunusbek Evkunov, viceministro della difesa, ha detto ai giornalisti che le esercitazioni hanno dimostrato la capacità della Russia di schierare rapidamente forze combinate in modo tale che qualsiasi nemico sarebbe sobrio.

L’intero esercizio è stato scritto. Non c’era forza contraria. Le unità principali partecipanti avevano praticato la loro coreografia per diversi mesi; Ogni esercizio inizia e si interrompe a un’ora specifica. Gli analisti militari hanno affermato che il numero delle forze partecipanti potrebbe essere stato la metà del numero annunciato.

READ  L'eredità della tedesca Angela Merkel è vista in modo diverso

“In pratica è l’esercito sovietico”, ha detto Kamil Galev, un analista russo indipendente ed ex collega al Wilson Center di Washington. “Le riforme hanno aumentato l’efficienza dell’esercito, ma sono andate solo a metà”.

credito…Vadim Savitsky / Servizio stampa del Ministero della Difesa della Federazione Russa

Quando, dopo il conflitto in Georgia nel 2008, la Russia ha cercato di rinnovare il suo esercito, l’idea era di sbarazzarsi dell’esercito altamente centralizzato dell’era sovietica che avrebbe dovuto radunare quattro milioni di soldati in un dato momento. Invece, gli ufficiali sul campo riceveranno maggiori responsabilità, le unità impareranno a sincronizzare le proprie abilità e l’intero arsenale sarà trascinato nell’era dei computer.

Molti tradizionalisti si opposero alla riforma, preferendo il vecchio modello di potere massiccio e concentrato. Ma anche altri fattori hanno contribuito all’incapacità dei militari di cambiare. I tassi di natalità sono diminuiti negli anni ’90, riducendo il numero di uomini che potevano essere assunti. Questo, e gli stipendi costantemente bassi, stanno ritardando gli obiettivi di assunzione. La corruzione endemica ostacola gli sforzi di riforma.

Ma il problema principale era che la cultura militare dell’URSS reggeva, nonostante la mancanza di uomini e mezzi per mantenerli, secondo gli analisti.

“L’esercito sovietico è stato costruito per generare milioni di uomini per riempire molte, molte squadre con una scorta infinita di equipaggiamento”, ha affermato Michael Kaufman, direttore degli studi russi presso CNA, un istituto di ricerca ad Arlington, in Virginia. Per la terza guerra mondiale, la guerra con la NATO che non è mai avvenuta”.

Alla fine, il programma di riforme si è bloccato, lasciando una versione ibrida dell’esercito da qualche parte tra la mobilitazione di massa e una forza più resiliente, hanno affermato gli analisti. Preferiva ancora la grande artiglieria alla fanteria in grado di catturare il suolo.

Il modo scritto in cui i militari conducono la guerra, che è stato dimostrato durante le esercitazioni della scorsa estate, è indicativo di ciò. “Nessuno la capacità di pensare è messa alla prova sul campo di battaglia”, ha affermato William Alberkey, direttore del programma di controllo degli armamenti presso l’Istituto internazionale di studi strategici con sede a Berlino. Invece, gli ufficiali vengono valutati in base alla loro capacità di seguire le istruzioni, ha affermato.

La Russia vuole che il mondo veda il suo esercito come appare durante la sua parata annuale del D-Day: uno strumento ben fornito di soldati rispettabili in uniforme che marciano all’unisono e irti di armi minacciose.

READ  I funzionari statunitensi cercano di salvare il grano ucraino senza una buona soluzione al blocco delle esportazioni russe
credito…Yuri Kochetkov/EPA, tramite Shutterstock

“Stanno usando l’esercito come macchina di propaganda”, ha detto Gleb Irisov, 31 anni, un ex tenente dell’Aeronautica che ha lasciato l’esercito nel 2020 dopo cinque anni. Ha poi lavorato come analista militare per l’agenzia di stampa ufficiale TASS prima di lasciare il Paese e lasciare il Paese perché si opponeva fermamente all’invasione.

Gli alti dirigenti militari sostengono che i recenti corpi di spedizione, specialmente in Siria, hanno fornito un vero addestramento al combattimento, ma gli analisti descrivono questa affermazione come esagerata.

Le forze russe non hanno affrontato nessun vero avversario in Siria. Warfare era principalmente un’operazione dell’Air Force in cui i piloti potevano sorvolare obiettivi a piacimento. La Russia non ha combattuto una grande guerra di terra dalla seconda guerra mondiale.

Tuttavia, i leader russi hanno sopravvalutato il successo del Paese. Nel 2017, Sergei K. Shoigu, ministro della Difesa russo, si è vantato in una riunione di colleghi ministri nelle Filippine che la Russia aveva “liberato” 503.223 chilometri quadrati in Siria. Il problema è che l’area che il signor Shoigu ha affermato di aver liberato dai militanti è più del doppio dell’intero paese, è stato riferito. ProekUna testata giornalistica indipendente.

credito…Il servizio stampa del Ministero della Difesa russo

Insieme a circa 900.000 Nel complesso, poco più di un terzo di loro sono forze di terra, secondo gli analisti l’esercito russo non è così grande dato che deve difendere un vasto paese che copre 11 fusi orari. Ma l’obiettivo di 50.000 soldati a contratto all’anno, fissato per la prima volta dieci anni fa, non è stato raggiunto, quindi c’è ancora reclutamento annuale per i giovani dai 18 ai 27 anni.

Il signor Putin non ha fatto ricorso alla coscrizione militare di massa che avrebbe radunato in guerra tutti i maschi adulti sani. Ma anche se lo facesse, le infrastrutture necessarie per addestrare i civili in massa non esisterebbero più. Il consenso è che la maggior parte delle forze di terra a disposizione della Russia sono già state dispiegate in Ucraina.

La corruzione endemica ha prosciugato le risorse di riforma. “Ognuno ruba una somma di denaro assegnata in proporzione al proprio grado”, ha detto il maggiore generale in pensione Harry Ora Aho, un ex capo dell’intelligence in Finlandia che è ancora consigliere del Ministero della Difesa.

La corruzione è così diffusa che alcuni casi inevitabilmente arrivano in tribunale.

A gennaio, il colonnello Evgeny Postovoy, l’ex capo del dipartimento appalti per veicoli blindati, è stato accusato di aver contribuito a rubare più di 13 milioni di dollari contraffando contratti di batteria dal 2018 al 2020, secondo il TASS.

READ  Il rublo russo è sceso a un minimo storico rispetto al dollaro

A febbraio, un tribunale militare di Mosca ha privato il maggiore generale Alexander Ogloblin del suo grado e lo ha condannato a 4,5 anni di carcere per ciò che le accuse di frode hanno descritto come “su scala particolarmente ampia”. Le autorità lo hanno accusato di appropriazione indebita di circa $ 25 milioni sopravvalutando le spese in contratti statali per satelliti e altre apparecchiature, il sito di notizie economiche BFM.RU menzionato.

credito…Sergey Ponomarev per il New York Times

I contratti enormi non sono l’unica tentazione. Gli analisti hanno affermato che la combinazione di bassi stipendi – un alto ufficiale guadagna quasi $ 1.000 al mese – e budget gonfiati è una ricetta per tutti i tipi di furto, che porta a una reazione a catena di problemi.

L’analista, il signor Irisov, ha detto che i leader stanno nascondendo i pochi esercizi che fanno e stanno ottenendo le risorse loro assegnate nel budget. Ciò aggrava la mancanza di abilità militari di base come la navigazione e il tiro, anche se l’Air Force ha mantenuto gli standard di sicurezza del volo.

“È impossibile immaginare la portata delle menzogne ​​all’interno dell’esercito”, ha detto il signor Irisov. “La qualità della produzione militare è molto bassa a causa della corsa al furto di denaro”.

Il procuratore generale militare Sergei Fridinsky ha detto alla Rossiyskaya Gazeta, il giornale ufficiale del governo, nel 2011 che un rublo su cinque speso per le forze armate è stato rubato.

Il signor Eresov ha affermato di aver incontrato numerosi esempi di equipaggiamento scadente: l’ornato sistema di difesa aerea di Pantsir non è in grado di abbattere un piccolo drone israeliano sulla Siria; Le lampadine di fabbricazione russa sulle ali degli aerei da guerra SU-35 si sciolgono a velocità supersonica; I nuovi camion si rompono dopo due anni.

Gli analisti militari hanno affermato che le armi russe in generale sono in ritardo rispetto alle loro controparti occidentali computerizzate, ma sono utilizzabili. Tuttavia, alcune nuove produzioni sono state limitate.

Ad esempio, il T-14 Armata, un carro armato da combattimento di “prossima generazione” che è stato presentato nel 2015, non è stato schierato in Ucraina a causa del suo piccolo numero, hanno affermato.

credito…Ramil Sitdikov/Agenzia Host Image, tramite Getty Images

La Russia ha pompato centinaia di miliardi di dollari nel suo esercito e, nell’ambito del programma statale di armamento, ha prodotto un nuovo lotto di aerei, carri armati, elicotteri e altre attrezzature. La spesa militare non è scesa al di sotto del 3,5 per cento del PIL per la maggior parte dell’ultimo decennio, secondo i dati dell’Istituto internazionale per gli studi strategici, in un momento in cui la maggior parte dei paesi europei ha lottato per investire il 2 per cento del PIL e questo è solo il pubblico. Parte del bilancio militare della Russia.

Questo tipo di investimento finanziario ha aiutato la Russia a ottenere i suoi guadagni in Ucraina.

La Russia e il suo esercito sono troppo tentacolari per aspettarsi che risolvano ogni problema, anche entro un decennio, ha affermato Johan Norberg, analista russo presso l’Agenzia svedese per la ricerca sulla difesa. Ha detto che la guerra in Ucraina ha rivelato il fatto che l’esercito russo “non è alto 10 piedi, ma nemmeno 2 piedi”.

Alina Lobzina e Milana Mazeva hanno contribuito a questo rapporto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply