Trump ha sostenuto il “colpo di stato” per rimuovere Kushner dalla supervisione della campagna 2020: libro

Un nuovo libro dell’ex aiutante di Trump Peter Navarro sostiene che l’ex presidente era favorevole al tentativo di rimuovere suo genero Jared Kushner dal controllo della sua campagna 2020 e sostituirlo con Stephen Bannon.

Navarro nel libro, Ottenuto dal GuardianoDescrive il piano come un “colpo di stato”, ma il cambiamento non è mai avvenuto perché Kushner ha rifiutato.

“E così è stato. Il resto è una storia di catastrofico fallimento strategico.

Navarro, un critico di Kushner, pubblicherà il libro alla fine di questo mese intitolato Reclaiming Trump’s America: Why We Lost the White House and How We’ll Get It Back.

Sebbene Trump fosse favorevole alla mossa, temeva “problemi familiari se… [he] Ha dovuto trasmettere la cattiva notizia al… padre dei suoi nipoti, quindi non ha sollevato l’argomento con Kushner.

Invece, il presidente ha chiesto al fondatore di Home Depot Bernie Marcus, un importante donatore del Partito Repubblicano, di dirlo a Kushner.

All’inizio, Kushner ha saltato una chiamata di Marcus, poi in seguito gli ha detto: “Le cose andavano bene con la campagna, non c’era modo di dimettersi e, in effetti, Bernie Marcus e i suoi big bag potevano finire in un chilo di sabbia”. secondo il racconto di Navarro.

The Hill ha contattato un portavoce di Trump per un commento.

Navarro ha attaccato Kushner in passato. Dopo che Kushner ha rivelato nel suo libro di essere stato curato per un cancro alla tiroide mentre prestava servizio alla Casa Bianca, Navarro Ha detto durante un’intervista con Newsmax Quella rivelazione “è venuta fuori dal nulla” e ha accusato Kushner di cercare di ottenere “simpatia per aver tentato di vendere il suo libro”.

READ  Justin Trudeau ha suscitato indignazione dopo aver accusato i conservatori di sostenere la svastica

Navarro è stato anche esaminato negli ultimi mesi per aver sfidato le citazioni in giudizio emesse dal comitato ristretto della Camera per indagare sull’attacco del 6 gennaio 2021 al Campidoglio.

Gran Giurì Federale Navarro è stato accusato quest’estate Accuso di disprezzo criminale per il Congresso. In tribunale dopo il suo arresto, Navarro ha criticato il Congresso e le forze dell’ordine federali.

All’inizio di quella settimana, l’ex consulente commerciale di Trump Presentare una denuncia civile Ha contestato l’autorità del comitato della Camera, rivelando anche di aver ricevuto una citazione da un gran giurì come parte dell’indagine del Dipartimento di Giustizia del 6 gennaio.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply