TJ Cox è stato incriminato per riciclaggio di denaro federale e accuse di frode telematica

È accusato di 15 capi di frode telematica, 11 capi di riciclaggio di denaro, un conteggio di frode di istituti finanziari e un conteggio di frode sui contributi elettorali, secondo i documenti del tribunale.

Se condannato, rischia fino a 20 anni di carcere per frode telematica e riciclaggio di denaro, e fino a 30 anni per frode finanziaria e frode telematica.

Cox deve ancora presentare una richiesta formale e un avvocato che lo rappresenta non è ancora stato elencato nel documento del tribunale.

Cox, 59 anni, ha rappresentato il 21° distretto congressuale della California e ha servito un solo mandato al Congresso, da gennaio 2019 a gennaio 2021. È stato eletto per la prima volta al seggio nel 2018, sconfiggendo un repubblicano. David Valdau. Cox è venuto al Congresso come parte di un’ondata blu nelle gare congressuali in tutto il paese che ha portato i Democratici a riprendersi la Camera dai Repubblicani. Nel 2020, invece, Valadao Ha sconfitto Cox e ha vinto di nuovo il seggio.

Nel corso di quasi un decennio, Cox ha creato diversi conti bancari off-the-book e ha mentito per ottenere più prestiti, secondo l’accusa.

In due casi, Cox avrebbe creato conti bancari off-the-book e preso fondi da società a cui era affiliato. In quei progetti, Cox ha ricevuto più di 1,7 milioni di dollari. Un altro Cox avrebbe mentito su una richiesta di prestito di 1,5 milioni di dollari per costruire un’area a Fresno.

E in un quarto schema, Cox avrebbe ottenuto il finanziamento di un mutuo ipotecario per l’acquisto di proprietà presentando estratti conto falsi al prestatore e affermando falsamente che intendeva fare della proprietà la sua residenza principale.

READ  Dana White: Charles Oliveira nomina il guardiano per le bilance UFC dopo il peso "Dream".

Secondo l’accusa, Cox ha istituito un programma per finanziare e rimborsare le donazioni di amici e familiari alla sua campagna congressuale del 2018. Le donazioni, dicono i pubblici ministeri, ammontano a più di $ 25.000.

Cox ha fondato diverse aziende che lavoravano noci, un’importante esportazione dalla Central Valley. Ha anche fondato il Central Valley New Market Tax Credit Fund, che raccoglie fondi per progetti nei quartieri a basso reddito.

Questa storia è stata aggiornata con ulteriori aggiornamenti.

Claire Foran e Maeve Reston della CNN hanno contribuito a questo rapporto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply