Tim Cook preferirebbe venderti un iPhone piuttosto che aggiungere RCS a iMessage

Il CEO di Apple Tim Cook ha respinto l’idea di adottare la messaggistica RCS per porre fine alle bolle verdi che circondano i messaggi quando gli utenti iPhone inviano un messaggio di testo a qualcuno sul proprio dispositivo Android.

“Non sento i nostri utenti chiederci di impegnarci troppo a questo punto”, ha detto Cook quando gli è stato chiesto come si sente il fondatore di Apple Steve Jobs sull’utilizzo dello standard RCS in iMessage durante l’evento Code 2022 di Vox Media mercoledì. notte. Invece, Cook ha detto: “Vorrei passare a un iPhone”.

Ma la persona che ha posto la domanda, LiQuan Hunt di Vox Media, è tornata con una denuncia valida, dicendo che sua madre non poteva vedere i video che le aveva inviato. Tutto dipende dalla mancanza di interoperabilità tra iMessage e RCS, entrambe piattaforme di messaggistica che potrebbero consentire foto e video di alta qualità, se lavorassero insieme. Se hai provato a inviare un video da Android a iOS (o viceversa) utilizzando la tua normale app di messaggistica, sai che i tuoi video appaiono misteriosamente dall’altra parte. Il suggerimento di Cook per risolvere questo fastidioso problema? Compra a tua madre un iPhone.

Per quanto sciocco possa sembrare, il colore della bolla in iMessage che distingue gli utenti Android (verde) dagli altri utenti iPhone (blu) è diventato un punto di contesa. Campagna di Google per svergognare pubblicamente Apple Apparentemente l’adozione dello standard non ha avuto alcun effetto su Cook, che è apertamente concentrato sulle opinioni delle persone che hanno iPhone. Naturalmente, ci sono altri motivi per evitare di aggiungere RCS. Email rivelate in Epic beta Lo ha mostrato il Senior Vice President of Software Engineering di Apple, Craig Federighi, dicendo: “L’app iMessage su Android rimuove semplicemente [an] Ostacolo per le famiglie iPhone di regalare ai propri figli telefoni Android.

READ  Automata The End Of Yorha Edition arriva su Switch questo autunno

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply