Targa del Ku Klux Klan esposta all’ingresso dell’edificio della scienza di West Point, reperti della commissione di denominazione del Congresso

Commissione, era Istituito dal Congresso Il Dipartimento della Difesa ha rilasciato lunedì il secondo di tre rapporti finali al Congresso per fornire raccomandazioni sulla ridenominazione dei marcatori confederati sulle installazioni militari statunitensi.

Il rapporto si è concentrato sui marcatori confederati sia a West Point a New York che all’Accademia navale degli Stati Uniti ad Annapolis, nel Maryland.

La commissione ha affermato che la targa “non rientra” nelle sue competenze perché la sua missione è identificare e formulare raccomandazioni per nuovi nomi per i marcatori confederati sulle installazioni militari.

Il Ku Klux Klan è stato fondato dai soldati confederati dopo la guerra civile. Il gruppo è ancora attivo ed è classificato come gruppo di odio Centro di diritto sulla povertà del sud.

La commissione ha detto al segretario alla Difesa di “affrontare le risorse del Dipartimento della Difesa che mettono in evidenza il KKK” e “creare un requisito di smaltimento coerente per tali risorse”, afferma il rapporto.

“Il riferimento va oltre lo scopo della commissione; tuttavia, ci sono chiari collegamenti nel KKK con la Confederazione”, afferma il rapporto.

L’ufficio per le relazioni pubbliche dell’Accademia militare degli Stati Uniti ha affermato di aver ricevuto il rapporto della commissione per i nomi e di “esaminarlo”. raccomandazioni”, in una dichiarazione alla CNN.

“Stiamo rivedendo le raccomandazioni e lavoreremo con il Dipartimento dell’esercito per implementare le modifiche, una volta approvate”, ha affermato in una nota l’Office of Public Affairs dell’Accademia militare degli Stati Uniti. “La missione di West Point è creare leader di carattere che incarnino gli ideali di valori militari, dovere, onore, paese ed etica militare. In quanto istituzione basata sui valori, siamo pienamente impegnati a creare un ambiente in cui tutti siano trattati con dignità e rispetto .”

READ  Guerrieri contro.. Risultato Grizzlys, Takeaways: Memphis mantiene vive le speranze di playoff con 5 vittorie contro Golden State

La ridenominazione dei siti con soprannomi confederati è stata un processo in corso nel corso degli anni. È diventata per la prima volta una questione politica scottante negli ultimi mesi dell’amministrazione Trump, quando l’allora presidente Donald Trump ha fatto esplodere l’idea, accusando gli altri di voler “gettare quei nomi in giro”.

La commissione è stata istituita nel National Security Authorization Act del 2021, a cui Trump ha posto il veto. Negli ultimi giorni della sua amministrazione, il Congresso ha annullato il suo primo e unico veto sul suo mandato, approvando la legislazione con uno schiacciante sostegno bipartisan.

Al di fuori della targa del KKK, la commissione ha identificato 12 proprietà con associazioni di nomi confederate da ribattezzare a West Point e tre presso l’Accademia navale degli Stati Uniti.

Meron Gerbi-Moges della CNN ha contribuito a questo rapporto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply