Svezia e Finlandia per rafforzare ulteriormente la cooperazione in materia di sicurezza

Il primo ministro finlandese Sanna Marin e la sua controparte svedese Magdalena Andersson parlano ai media fuori dalla residenza ufficiale del primo ministro, Kisaranta a Helsinki, Finlandia, 5 marzo 2022. Ronnie Rikuma/Letikova/Via Reuters

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

HELSINKI (Reuters) – I primi ministri dei due Paesi hanno dichiarato sabato che Svezia e Finlandia rafforzeranno la loro cooperazione in materia di sicurezza alla luce dell’invasione russa dell’Ucraina, ma non si sono impegnati ad aderire alla Nato.

“La guerra della Russia contro uno Stato europeo sovrano mette a rischio il sistema di sicurezza europeo. In questo contesto di sicurezza mutevole, Finlandia e Svezia rafforzeranno ulteriormente la nostra cooperazione”, ha detto il primo ministro finlandese Sanna Marin ai giornalisti a Helsinki in una conferenza stampa congiunta con il primo ministro svedese ministro. Maddalena Anderson.

La Svezia e la Finlandia hanno forti legami storici e una stretta cooperazione militare, comprese esercitazioni congiunte e scambio di informazioni.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

L’invasione, che la Russia ha definito “operazione militare speciale”, ha rapidamente cambiato l’atteggiamento nei confronti della NATO in entrambi i paesi, che attualmente sono al di fuori della NATO.

I sondaggi di opinione degli ultimi giorni hanno mostrato per la prima volta in assoluto una maggioranza per l’adesione alla NATO in entrambi i paesi. Marin ha detto che è “comprensibile” che più persone sia in Svezia che in Finlandia ora vorrebbero entrare a far parte della NATO. Leggi di più L2N2V712H

“Stiamo discutendo proprio ora in Finlandia”, ha detto Marin. “Teneremo queste discussioni all’interno del parlamento, con il presidente, all’interno del governo e tra i partiti”, ha aggiunto.

READ  Gli Stati Uniti ei loro alleati stanno lottando per fare piani per ottenere forniture di grano vitale dall'Ucraina

In Svezia, i socialdemocratici hanno resistito a lungo alle richieste dell’opposizione di centrodestra di aderire alla NATO. Anderson ha detto che era normale che la discussione si svolgesse di nuovo, ma ha evitato domande sull’ingresso della Svezia nell’alleanza militare.

“La situazione della sicurezza è cambiata in modo drammatico”, ha detto Anderson. “Ho incontrato più volte leader di partito di altri partiti svedesi nell’ultima settimana e stiamo discutendo una serie di questioni”, ha detto.

C’è già una stretta cooperazione tra i due paesi con la NATO e sono invitati a tutte le consultazioni sulla crisi ucraina. Il segretario generale Stoltenberg ha dichiarato a gennaio che potrebbero aderire all’alleanza “molto rapidamente” se decidessero di fare domanda per l’adesione.

Il presidente finlandese Sauli Niinisto ha dichiarato venerdì che gli Stati Uniti e i paesi nordici “avvieranno un chiaro processo di intensificazione della cooperazione in materia di difesa e sicurezza” dopo un incontro con il presidente degli Stati Uniti Biden che includeva un invito a Magdalena Anderson. Per saperne di più

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(copertina) di Anne Kuranen a Helsinki e Johan Allander a Stoccolma; Montaggio di Catherine Evans e Christina Fincher

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply