Successo per la rassegna musicale Aroldo Pedini

| I grandi nomi del panorama bandistico sul palco del Teatro Cucinelli |

0
2738

 

Redazione Umbria Libera

 

Si è chiusa con la soddisfazione di tutti, organizzatori e pubblico, la rassegna musicale Aroldo Pedini, che anche quest’anno ha visto salire sul palco del Teatro Cucinelli i più grandi nomi del panorama bandistico italiano.

La rassegna, organizzata dalla Filarmonica di Solomeo vanta anche il patrocinio di ANBIMA Umbria (Associazione Nazionale delle Bande Italiane Musicali Autonome).

A partire da venerdì 27 fino a domenica 30 ottobre, Solomeo è diventata un contenitore a cielo aperto di vera e propria musica di qualità.

Ad aprire ufficialmente la manifestazione, venerdì sono stati i ragazzi della Banda della Società Filarmonica Solomeo, diretti dal Maestro Francesco Verzieri, che hanno rotto il ghiaccio proponendo tre pezzi del loro repertorio.
Un’esibizione che ha emozionato e convinto il pubblico presente in sala. A seguire sempre nella serata di venerdì, l’esibizione della Banda Sinfonica dell’Umbria, diretta dal Maestro Paolo Venturi, che ha invece eseguito otto brani musicali di vario genere, che hanno spaziato da composizioni del 1800 fino a musiche dei nostri giorni.
Sabato 28 ottobre è stata invece la volta del gruppo musicale “Italian Brass Band”, un ensemble composto da soli ottoni e percussioni.
La loro esibizione ha riscosso un grandissimo successo da parte del pubblico, che grazie alla loro proposta musicale ha potuto intraprendere un viaggio attraverso le colonne sonore dei più bei film degli ultimi anni, partendo da Forrest Gump di A. Silvestri, fino a Balla coi Lupi di J. Barry.

La rassegna si è conclusa domenica con il suggestivo concerto del quintetto di ottoni “Xavier Brass Quintet”, i cui componenti fanno parte anche dell’Orchestra sinfonica nazionale della Rai.
Con il loro ricco repertorio hanno proposto musiche classiche di autori di un certo livello, come J.S. Bach e G. Bizet, ma anche composizioni contemporanee, come la colonna sonora di Shindler’s list di J. Williams e un remake delle colonne sonore dei film della Disney.

Quest’anno la rassegna si è arricchita di una novità, l’Open day della scuola di musica, che sabato 28 ottobre, presso la sede della società Filarmonica Solomeo, ha visto protagonisti in bambini in un pomeriggio in cui maestri e allievi della scuola hanno dato loro la possibilità di provare alcuni strumenti musicali.
Giunta la termine, la rassegna “Solomeo… Note nel Borgo”, dedicata a Aroldo Pedini, dà appuntamento al prossimo anno con una nuova edizione, che cercherà di stupire gli appassionati di musica bandistica, ancora più di quanto abbia fatto quest’anno.