Novembre 27, 2021

Umbrialibera

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Umbrialibera

Strategic Petroleum Reserve lancia un ‘cerotto’: Moran

Sen. Jerry Moran (R-Conn.) ha spiegato come Presidente Biden Mercoledì “Band-Aid” ordina il rilascio di 50 milioni di barili di petrolio da riserve strategiche di petrolio “Il tuo mondo.”

Waters: rilascio della riserva strategica di petrolio di Biden “Grazie per aver portato 2 triscuits per cena”

Jerry Moran:di nuovo, [this administration is] La strategia cerca di evitare di fare cose che devono essere fatte davvero aprendo l’offerta dalle riserve di petrolio. È un cerotto e non risolve nulla. Non ci rende più indipendenti. Inoltre போல் Come accennato nella tua precedente intervista, invia un messaggio all’OPEC e ad altri paesi. Non c’è una formulazione. Quindi dovrebbe essere un principio di libertà energetica. Quando sono stato in Kansas negli ultimi due giorni, questo era l’argomento di conversazione: aumento dei costi, problemi della catena di approvvigionamento e assicurarsi che le persone andassero a lavorare. Quindi l’inflazione è in primo piano con le conson, e penso con gli americani. Persino [in] La mia vita, ho riempito il mio camioncino questa settimana [for] Più di 100 dollari per riempire il mio camion. Non l’ho mai avuto. Sappiamo che questa inflazione colpisce i poveri tra noi più di altri. Quindi spero che questa amministrazione cambi rotta. Lodo il senatore (Joe Mancin) del West Virginia per aver preso una posizione forte sulla libertà energetica. Ritengo che il Presidente stia utilizzando le riserve strategiche di petrolio come una semplice valvola di sfogo politica, cercando di migliorare le cose. È quello che succede spesso a Washington. Facciamo cose che sembrano fare qualcosa che in realtà non risolve un problema. Il presidente lo ha fatto con riserva.

READ  Astros segna contro i Red Sox: aggiornamenti in tempo reale da ALCS Game6

io

[O]Una delle cose che ho scoperto durante il mio soggiorno a Washington, D.C., è che le persone spesso dicono che si preoccupano dei poveri tra noi. [who] Incoraggia le politiche più dannose per i poveri tra noi. Di nuovo, scuoto la testa. Le vittime sono numerose. Nessuno se ne è sbarazzato. Ma mi aspetto qualcosa di diverso da questa gestione, inoltre, sono stati sul tema del cambiamento ambientale fin dall’inizio. Ancora una volta, se altri democratici al Senato fanno ciò che ha fatto Joe Mansin, attireranno l’attenzione del presidente. Ma più e più volte sono andato al sito del Senato nelle ultime settimane… cercando di persuadere il Presidente su una serie di questioni a fare qualcosa di buon senso e innocuo. Sai, è caduto nel vuoto. Ma ascolterà il senatore democratico, non il senatore repubblicano.

Guarda l’intervista completa qui sotto: