Sheryl Lee Ralph nel ruolo di Amy Wayne per il ruolo di “Abbott Elementary”, Quinta Bronson

quando Sherrill Lee Ralph Ho letto per la prima volta il testo demo di Quinta Brunson per “Abate ElementareSapeva esattamente quale personaggio voleva interpretare: Ava Coleman, una preside di una scuola inadatta che sembrava preoccuparsi solo dei propri interessi.

Ma Bronson aveva un’altra idea. Era solo breve [saying,] “Oh diavolo no!” dice Ralph. Ha detto: “Abbiamo bisogno di una regina per Barbara Howard. E tu sei quella regina!” e io ero proprio come, “Baby, se la metti così, come faccio a dire di no? Cos’altro devo sapere su quello? Sarò la regina. Lo amo. Sì, lo sono. “pronto.'”

Janelle James ha finito per interpretare Ava e quest’anno ha ottenuto una nomination agli Emmy Award per il ruolo. Ma si è anche scoperto che usare Ralph per interpretare Barbara, l’insegnante veterana senza fronzoli che aveva visto tutto in Abbott Elementary, era anche la mossa giusta. Monday Night Ralph ha ricevuto un Emmy come miglior attrice in una serie comica.

copertina della storia: Quinta Bronson sulla vittoria degli Emmy con Sheryl Lee Ralph Perché la Abbott Elementary non era ancora pronta per il miglior titolo di una commedia e cambia la posta in gioco nella seconda stagione

“Sono su un altro pianeta”, dice Ralph. diverso Martedì mattina, poche ore dopo la sua vittoria. Indossa ancora la stessa pettinatura di Emmy Night, compresi i gioielli scintillanti che le abbellivano la testa. La realtà dell’onore televisivo l’ha colpita ora.

“Penso di essere sul pianeta 999”, dice. “Mi sento come se stessi ancora fluttuando lì dentro. Come se stessi vivendo un’esperienza fuori dal corpo. So che è successo qualcosa perché la scintilla era fuori dalla mia faccia. Ma la risposta è stata pazzesca. Mio marito ed io eravamo al hotel e lui si alzò e accese la TV. Ho aperto gli occhi. E soprattutto c’era C’è Amy vicino al letto. Ma sento questi giornalisti che parlano di me. Mi sentivo cantare mentre loro parlavano. E io disse: “Cosa è successo nelle ultime 12 ore? È successo tutto”.

READ  Due membri del cast della serie Netflix The Chosen One sono rimasti uccisi in un incidente

Ralph Il discorso di accettazione è stata una delle serate più memorabili, dove ha aperto l’unica nomination ai Tony (Dream Girls) con Dianne Reeves che cantava “Endangered Species”. Ralph è la seconda donna di colore a vincere un’attrice non protagonista in una serie comica. Jackie Harry è stata la prima nel 1987 per il suo ruolo nel film “227”.

“Jackie mi ha twittato”, dice Ralph. “Ero tipo, ‘Ragazza, avresti dovuto chiamarmi! Chi sapeva che era il suo ruolo in 227, che la rete mi voleva. Avrei potuto dimenticarmene tutto. Ma lei diceva: “No, la volevano per il ruolo, ma l’ho ottenuto e ho vinto un Emmy”. ” Ora ha una sua proprietà. Questo è corretto! Ho il mio. Ma mi sento come, grazie, mio ​​Dio. Grazie.”

La madre di Ralph viene dalla Giamaica e in gioventù ha trascorso molto tempo lì. Ralph dice di aver subito sentito parlare dei festeggiamenti nella nazione insulare dopo la sua vittoria. “La Giamaica ha perso la testa la scorsa notte”, dice. “Era come se fossi lì, per un momento, Usain Bolt. Era pazzo. L’ex primo ministro mi chiamava, ministro delle Arti e della Cultura. Non potevo rispondere alle loro telefonate. Ma ho ricevuto i messaggi. Voglio dire , è stato così pazzesco. E ora, quando tornerò per Heroes Weekend, sarò “The Honorable Sheryl Lee Ralph Order of Jamaica”.

Dan Doberalsky in squadra

diverso Ha parlato con la creatrice/star della scuola elementare di Ralph e Abbott Quinta Bronson nella sala da pranzo esecutiva della Warner Bros. Lotte poiché erano ancora un po’ torbidi e avidi dalla celebrazione degli Emmy la sera prima. Entrambe le star non solo hanno vinto premi, ma hanno immediatamente partecipato a un servizio fotografico L’edizione di questa settimana di diverso rivista.

“Cheryl viene e illumina il nostro gruppo ogni mattina, e le persone che hanno passato la giornata con il suo essere così cool saranno così entusiaste che abbia vinto”, dice Bronson.

Tuttavia, non c’è tregua per nessuno dei due, dato che il cast e la troupe di “Abbott Elementary” sono tornati al lavoro con un tavolo da lettura e iniziano la produzione di un nuovo episodio più tardi quel giorno.

“Abbott non beve il tè a causa della febbre”, dice Ralph. Abbott ha detto: “Non importa se hai vinto un Emmy ieri sera, c’è lavoro oggi! Vieni qui oggi per lavoro! Niente giorni liberi, niente vacanze. Torniamo al lavoro per realizzare il nuovo programma televisivo preferito d’America. ‘”

La vittoria di Ralph Amy è arrivata dopo un weekend intenso che includeva anche il riconoscimento da parte della Creative Alliance al pranzo annuale degli Humanity Television Awards. Insieme a “Dream Girls” e alla conseguente nomination ai Tony, la carriera stellare della star include “Search for Tomorrow”, “It’s a Living”, “Moesha” e un Independent Spirit Award nel 1990 per “To Sleep With Anger”.

Ma ora, il suo ruolo di “Elementary Abbott” le è valso una nuova generazione di fan e un Emmy.

“[The character of] Barbara Howard è stato un grande regalo per me”, dice. “E la cosa interessante dell’interpretazione del ruolo è che non pensavo l’avrei vista. Ho pensato che sarebbe stato intorno a me. E io sarei lì per supportare. E poi quando le persone hanno iniziato a vedere le cose, ho pensato: “Che diavolo sta succedendo?”

La migliore tendenza che ho avuto interpretando Barbara, dice Ralph, era di “non fare nulla”. È il potere silenzioso di Barbara – un personaggio che a volte dice tutto con uno sguardo – che l’ha resa una parte essenziale del successo dello show.

“Ero tipo, ‘Beh, sono un’attrice molto brava, posso fare cose. “È la cosa più strana, [but] Questa era la tendenza assolutamente perfetta”, dice Ralph. “Cerco davvero di tenerlo a mente ogni volta che Barbara prende vita. Lascialo cadere. Basta consegnarlo. E molti degli insegnanti, oh mio Dio, il modo in cui rispondevano al personaggio. Dicono che lo sentono vedendoli. Si sentono rispettati”.

La parte più difficile di interpretare Barbara? “Ho dovuto abbracciare le squadre della giacca, il che è stato un lungo viaggio”, ride. “Ho dovuto davvero sbarazzarmi del bisogno di capelli. È il secondo o il terzo personaggio che ho interpretato con i capelli corti. E le perle. È un tipo di donna che tiene le perle. Mi piace il regalo di Barbara Howard”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply