Shanghai rafforza la sua presa sul COVID, frustrando i residenti intrappolati

PECHINO (AFP) – La città di Shanghai sta raddoppiando i limiti sull’epidemia subito dopo aver allentato e frustrato i residenti che speravano di allentare un blocco di oltre un mese con il calo del numero di nuovi casi nel centro finanziario cinese.

Martedì, il servizio è stato sospeso sulle ultime due linee della metropolitana ancora in funzione, la prima volta che l’intero sistema cittadino è stato chiuso, secondo The Paper, un media online.

Squadre in tute protettive bianche hanno iniziato a entrare nelle case delle persone infettate dal coronavirus per spruzzare disinfettante, suscitando in alcuni il timore di danni a vestiti e oggetti di valore e di lasciare le chiavi a un volontario della comunità quando vengono messe in quarantena: un nuovo requisito per i lavoratori disinfettanti può entrare. .

In alcune zone, le persone sono state ordinate Stare di nuovo in casa per un “periodo tranquillo” dopo essere stato autorizzato a fare acquisti limitati nelle ultime settimane.

L’impegno della Cina per una strategia di “eradicazione del coronavirus”, poiché molti altri paesi allentano le restrizioni e cercano di convivere con il virus, sta forzando un’economia in crescita. e costo umano. Sono state necessarie misure molto rigorose per controllare l’epidemia perché la variante omcron si diffonde facilmente. Il Partito Comunista al potere in Cina, che sta tenendo d’occhio un importante congresso del partito questo autunno, non mostra segni di cedimento a breve.

Il distretto di Fengxian, un’area suburbana nel sud di Shanghai, è entrato in un “periodo tranquillo” lunedì, con i permessi sospesi per i residenti di lasciare i loro complessi e negozi e grandi magazzini chiusi tranne che per la consegna, ha riferito lo Shanghai Media Group.

READ  Biden considera sanzioni contro l'India per le scorte militari russe

I lavoratori di un supermercato hanno riempito sacchi di sedano e olio da cucina e altri generi alimentari in un’area designata, dove li ha portati il ​​personale addetto alle consegne. Xie Yu, il manager, ha affermato che il negozio sta anche cercando di rifornire la merce ad alta richiesta. “Quando le vendite offline riprenderanno, i clienti potranno acquistare subito ciò di cui hanno bisogno”, ha affermato.

Fuggire da Shanghai è quasi impossibile, ma ciò non ha impedito a una guida non ufficiale – che descrive in dettaglio come navigare nei controlli di blocco e prendere posto sui pochi treni e aerei che lasciano la città – dal diventare virale sui social media. Molti residenti della città di 25 milioni di persone hanno condiviso la loro frustrazione per le rinnovate restrizioni nei gruppi di chat.

miniatura del video di YouTube

Il numero giornaliero di nuovi casi a Shanghai era sceso a circa 3.000 lunedì, rispetto ai 26.000 di metà aprile. Sono stati segnalati altri sei decessi legati al COVID-19, portando il bilancio delle vittime dall’epidemia a 553.

Nel frattempo, martedì, Pechino ha iniziato un altro ciclo di test di massa di tre giorni sui suoi milioni di residenti nel tentativo di impedire che l’epidemia nella capitale del paese crescesse fino alle dimensioni di Shanghai. La città, che lunedì ha registrato 74 nuovi casi, ha chiuso singoli edifici e complessi di appartamenti, chiuso circa 60 stazioni della metropolitana e vietato cenare nei ristoranti.consentendo solo l’asporto e la consegna.

L’epidemia non è esplosa, ma non ha smesso di diffondersi. Il portavoce di Pechino Xu Hejian ha descritto la situazione martedì come uno “stallo” e ha affermato che la città deve continuare le sue misure rigorose.

READ  Il nazionalista irlandese Sinn Fein ottiene una vittoria storica alle elezioni dell'Irlanda del Nord

Mentre il traffico è scarso a Pechino, è praticamente inesistente a Shanghai, dove il blocco è durato più a lungo e in tutta la città. Il video girato lunedì per l’Associated Press mostrava una città silenziosa e deserta, con un’auto molto occasionale e alcuni conducenti di cibo in moto che si muovevano su strade vuote. La maggior parte delle persone è confinata nei propri appartamenti o complessi di appartamenti, sebbene ci sia qualche facilitazione nelle aree suburbane remote senza nuovi casi nelle loro comunità.

Ma notifiche emesse in molte zone di Shanghai Nei giorni scorsi ha ordinato ai residenti di rimanere a casa e impedito loro di ricevere consegne non essenziali nell’ambito di un “periodo tranquillo” che dura fino a mercoledì o più. E gli avvisi affermavano che le misure potrebbero essere estese a seconda dei risultati dei test di massa. L’improvvisa rienfasi ha sorpreso la popolazione.

Martedì, il funzionario di Shanghai Jin Chen sembrava riconoscere le lamentele sulla disinfezione delle case delle persone, ringraziandole per la loro collaborazione e dicendo che il governo avrebbe analizzato e risolto eventuali problemi. Ha detto che i residenti possono informare le squadre di qualsiasi oggetto che necessita di protezione.

“La disinfezione domestica è una parte importante della prevenzione e del controllo completi dell’epidemia”, ha affermato in una conferenza stampa quotidiana sul virus.

Il professore di diritto costituzionale Tong Ziwei ha recentemente pubblicato un articolo chiedendo a Shanghai di porre fine a quelle che ha definito “misure di prevenzione delle epidemie eccessive”, come isolare i residenti e costringerli a consegnare le chiavi di casa, affermando che i requisiti sono contrari allo stato di diritto.

L’articolo è stato rimosso da Internet poiché il governo censura le critiche alla sua risposta.

READ  Putin pensa di non poter "perdere" l'Ucraina - Capo della CIA

Migliaia di persone sono state costrette nei centri di quarantena Dopo che sono risultati positivi o sono stati in contatto con una persona infetta, una misura standard nell’approccio cinese contro la diffusione del coronavirus.

___

I ricercatori dell’Associated Press Si Chen a Shanghai e Yu Bing a Pechino e la produttrice video Caroline Chen a Guangzhou, in Cina, hanno contribuito a questo rapporto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply