Serena Williams ha iniziato i singoli di tennis degli US Open con il botto

La Williams apre il gioco di doppio con sua sorella Venus mercoledì.

La Williams affronterà la numero 2 del mondo Annette Kontaveit dell’Estonia negli ottavi di finale di singolare. Era il loro primo incontro professionale.

Dopo le prime lotte con il suo servizio lunedì sera, la Williams ha vinto 10 delle ultime 13 partite contro la 27enne Kovinic del Montenegro, classificata all’80° posto nel mondo.

Dopo la partita, durante una cerimonia che celebrava la sua carriera nel tennis, Williams ha detto di essere stata incoraggiata dalla folla vocale di quasi 24.000 persone. “La folla era pazza”, ha detto.

La Williams ha commesso un doppio fallo due volte nella prima partita, ma alla fine ha aumentato la sua percentuale di prima di servizio al 66%. Ha vinto 33 dei 43 punti di prima di servizio.

Un momento chiave è arrivato nel sesto game del primo set quando Kovinic era in vantaggio per 4-2. Ma un tiro della Williams che non sembrava lungo e largo non ha sfiorato la parte posteriore della linea di fondo e il bordo esterno della linea laterale del singolo. È stato il primo di 11 punti consecutivi per la Williams.

Era la terza partita della Williams da quando aveva annunciato il suo “ritiro dal tennis”.

“Non mi piace la parola pensione. Non mi sembra una parola moderna. La pensavo come un cambiamento, ma voglio stare attento a come uso la parola, che è qualcosa di molto specifico. E importante per una comunità di persone”, ha detto Williams a Vogue all’inizio di questo mese.

READ  Biden si reca a Porto Rico e in Florida per valutare i danni causati dalla tempesta

“Evoluzione è probabilmente la parola migliore per descrivere quello che sto facendo. Sono qui per dirti che mi sto evolvendo lontano dal tennis e verso altre cose che sono importanti per me”, ha detto.

Nella conferenza stampa post partita, gli è stato chiesto se questa fosse sicuramente la sua ultima partita.

“Sì, sono stato piuttosto vago su questo, vero?” Lo disse con un sorriso. “Sarò sul vago perché non si sa mai.”

Ma prima in tribunale, Williams, 40 anni, ha detto che andare avanti è stata una decisione difficile.

“Penso che quando sei appassionato di qualcosa, quando ami qualcosa così tanto, è sempre difficile andartene”, ha detto. “A volte penso che sia più difficile andarsene che non camminare. Lo stesso per me.”

Quando le è stato chiesto da Gayle King cosa le riserverà il futuro successo, Williams ha indicato la sua società di venture capital e ha detto che vuole lavorare sulla sua carriera spirituale.

La vittoria in singolo della Williams è stata testimoniata da suo marito, Alexis Ohanian, e dalla loro figlia, Olympia, che indossava perline bianche tra i capelli che ricordavano l’aspetto della Williams quando vinse il primo dei suoi sei titoli agli US Open da adolescente nel 1999. .

“Non vedo l’ora di svegliarmi e, beh, non devo correre in campo oggi”, ha detto Williams. “Non vedo l’ora di diventare una mamma. È una brava ragazza. Voglio essere una brava madre per lei”.

Lunedì, l’ucraina Daria Snygur ha sconfitto la settima testa di serie Simona Halep della Romania in tre set 6-2, 0-6, 6-4 nelle qualificazioni per entrare nel torneo.

READ  I selezionatori dei playoff del college football hanno avuto "molte conversazioni" su Alabama, Oregon e lo stato dell'Ohio, ma i Buckeyes sono ora al quarto posto.

“Questa partita è per l’Ucraina, per la mia famiglia, per tutti i tifosi che mi hanno sostenuto. Voglio ringraziare tutti”, ha detto un emozionato Snygur.

Questo è il primo Grande Slam di Snigur a questo livello. Ha vinto il titolo di singolare femminile di Wimbledon nel 2019.

Jill Martin della CNN ha contribuito a questo rapporto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply