Sebastian Stan è irriconoscibile a prima vista di “A Different Man”

Ah Sebastian Stan Come non l’hai mai visto prima. L’attore ha debuttato su Instagram una foto dell’imminente dramma indie “uomo diverso“Che ha sbalordito i fan. Stan interpreta un uomo con neurofibromatosi che si sottopone a chirurgia ricostruttiva del viso, solo per diventare ossessionato da un attore in cui recita in un’opera teatrale ispirata alla sua vita. La persona peggiore del mondo”, Rinat Rensev e l’attore Adam Pearson recita in “Under the Skin” insieme a Stan.

A Different Man è prodotto da A 24. Scritto e diretto da Aaron Schimberg, il dramma è attualmente in produzione a New York City. Le foto dei paparazzi dal set hanno rivelato per la prima volta la straordinaria trasformazione di Stan nel film. L’attore ha quindi rilasciato il primo sguardo ufficiale al suo ruolo basato su protesi su Instagram. Stan è anche l’esecutivo responsabile della produzione del progetto.

Stan ha confermato su Instagram che Mike Marino è responsabile delle protesi nel film. Marino è stato recentemente acclamato per aver trasformato Colin Farrell in un pinguino in Batman di Matt Reeves. I suoi crediti aggiuntivi includono “Coming 2 America”, “The Irishman” e “Joker”, tra gli altri.

“A Different Man” segna il continuo lavoro di Stan nello spazio cinematografico indipendente dopo il “Fresh” preferito dell’anno dal Sundance. Stan è anche associato alla commedia thriller supportata dalla A24 “Sharper”, in cui recita al fianco di Julianne Moore, Judge Smith e John Lithgow. Il film, diretto e co-sceneggiato da Benjamin Caron, sarà trasmesso su Apple TV+.

Insieme ad A24, “A Different Man” è prodotto da Kristen Fashion e Gabriel Myers di Killer Films e Vanessa McDonnell di Grand Motel Films.

READ  Johnny Depp definisce le accuse dell'ex moglie Amber Heard "incredibilmente crudeli, crudeli e tutte false" in cambio di un processo per diffamazione

Stan ha recentemente ricevuto una nomination all’Emmy Award per il suo lavoro nella serie limitata di Hulu “Pam & Tommy”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply