Robert Morse, protagonista della commedia Impish Tony-Winning, è morto a 90 anni

Il successo del signor Morse a True assicura che non sarà più visto come, nelle sue parole, “una vecchia follia”. Questo è stato seguito da una varietà di ruoli, incluso, nel 2016, un ritorno a Broadway in un revival costellato di star di “Front Page”.

“Nel piccolo ma cruciale ruolo di messaggero dell’ufficio del governatore”, I libri di Ben Brantley In The Times, “A. Morse, che ha debuttato a Broadway oltre 60 anni fa, dimostra di poter ancora rubare la scena senza sudare”.

Ma negli ultimi tre decenni della sua vita, è stato visto principalmente in televisione. È apparso in più di una dozzina di episodi della serie CBS del 2000 “City of Angels” come l’inaspettato capo di un ospedale urbano. Ha continuato ad apparire in TV di tanto in tanto e a fare voci fuori campo fino all’anno scorso.

Nel 2007, ha fatto un pieno ritorno quando è stato scelto per il ruolo dell’eccentrico capo di un’agenzia pubblicitaria nella popolare serie AMC “Mad Men”, ambientata nella stessa era di “Come avere successo”. Il ruolo gli è valso cinque nomination agli Emmy Award.

“Ero elettrizzato quando Matt mi ha chiamato e mi ha detto: ‘Vorremmo che facessi questo spettacolo’, Mr. Morse. Raccontare The Times nel 2014, riferendosi al creatore dello spettacolo, Matthew Weiner. “Ho detto che sarei stato felice di essere Bertram Cooper, il presidente, seduto dietro una scrivania. Sembrava un’azienda stradale chiamata ‘Come avere successo'”.

Anche se Bertram Cooper ha avuto un ruolo drammatico diretto, il signor Morse è tornato alle sue radici da commedia musicale nel suo ultimo episodio, andato in onda nella primavera del 2014, quando il personaggio è morto, e poi è riapparso in Sequenza di canti e balli fantasyper evocare la vecchia norma “le cose migliori della vita sono libere”.

READ  Jane Foster Mighty Thor riceve il suo poster Love and Thunder

“Che addio!” disse il signor Morse. “La possibilità di brillare sotto i riflettori che mi ha dato Matt Weiner: è stata una lettera d’amore assoluta. Natale e Capodanno, tutto in uno”.

Peter Keepnews e Alex Traub hanno contribuito al rapporto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply