Riepilogo: Blazers Blow Out Pelicans, 85-68

Gli infortuni e la difesa sono stati la storia del giorno per i Blazers nella loro seconda partita della Vegas Summer League. La difesa di Portland si è trasformata in overdrive, portando alta energia contro i pellicani che affondano. Dopo un vantaggio iniziale, New Orleans ha lottato per trovare punti senza il debuttante Dyson Daniels, che è stato eliminato nel primo tempo a causa di un infortunio. I Blazers hanno sovraperformato i Pelicans 31-17 e 23-9 rispettivamente nel secondo e nel terzo quarto.

Il gioco è stato sminuito dal precedente annuncio dei Blazers di Shaedon Sharpe Soffriva di una rottura del labbro nella sua spalla sinistra. Sharp, la settima scelta del Draft NBA 2022, si è infortunato alla spalla giovedì contro i Detroit Pistons e la sua cronologia di recupero non è chiara.

Questo doveva essere uno spettacolo per Sharpe e 8 Daniels. Ma Dyson è diventata la terza scelta numero uno a subire un infortunio nella Summer League (l’altro è Jaden Ivey di Detroit), rotolando la caviglia durante la guida. I Pelicans sembravano inconfondibilmente persi dopo la loro uscita, con alcuni stimoli dalla frenetica difesa di Portland.

Giocatori

Tutte le valutazioni dei giocatori dei Blazers possono essere notevolmente ridotte a “Non ha pagato bene, ma ha lavorato sodo in difesa”.

Jabari Walker Stare bene. Per qualsiasi scelta del secondo round, la speranza è che possano semplicemente reggere il confronto nella Summer League, e Walker ha fatto proprio questo. Ha licenziato il primo tempo da 18 punti dei Blazers che ha ribaltato il punteggio e ha aperto la partita. Aveva 12 punti, 5 rimbalzi, 2 assist, palle rubate e un muro in 18 minuti.

READ  Brown firma l'ex senior manager Josh Rosen mentre Deshaun Watson rischia la possibile sospensione

Keon JohnsonLa sua difesa ha portato a molteplici trasformazioni e il suo attacco è andato bene. Buonanotte a Keon, che a un certo punto potrebbe essersi raddrizzato la caviglia. Ha riempito il foglio delle statistiche con 12 punti, 5 rimbalzi, 2 assist, 2 palle rubate, 1 muro, ma 3 palle perse.

Greg Brown IIIRicorda la prestazione della squadra nel campionato estivo dell’anno scorso. Tanta energia, tanti salti ed è sempre visibile. Ha chiuso con 7 punti (su 2 tentativi di tiro), 4 rimbalzi e il solito muro evidenziato.

Didi Lozada In genere era invisibile. Non ha segnato, ma ha fatto 2 assist e 2 rimbalzi.

Trendon Watford Era un duro veterano della squadra. Non era troppo alto, non era troppo basso e sapevi dove eri in campo. Ha guidato la squadra con due doppi, 17 punti e 11 rimbalzi, oltre a 5 assist.

Brandon Williams Non ha pagato bene, ma ha ottenuto abbastanza tentativi per raggiungere le doppie cifre. Ha segnato 14 punti in un tiro di 4-14.

Kyle Alessandro (4-5, 9 punti), Craig Randall II (6 punti) e Colby Ross (4-5, 8 punti) Ciascuno ha avuto una forte prestazione offensiva, regalando punti extra ai Blazers nei momenti cruciali fuori dalla panchina.

Prossima partita

I Blazers affronteranno lunedì sera i New York Knicks.

Risultato quadrato

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply