Richieste di piano di sicurezza abortivo da parte di modelle respinte dagli studi – Scadenza

Poche ore prima della scadenza fissata a fine luglio da centinaia di eminenti scrittrici e dissidenti cattiva amministrazione Protocolli di sicurezza La maggior parte dei più grandi studi ed emittenti di Hollywood di oggi ha scelto di dettagliare i passaggi laterali.

In una lettera di risposta piena di note di Kettle-board sulla condivisione delle “vostre preoccupazioni per la salute, la sicurezza e il benessere dei nostri dipendenti dedicati e delle persone che supportano i nostri prodotti” e “l’accesso a un’assistenza sanitaria sicura ed efficace”, DisneyE il NetflixAppleTV+ , NBC globaleAmazon Scopri Warner Bros.E il Reti AMC Fondamentalmente ha ignorato i principali punti di preoccupazione e le azioni che gli piacciono Shonda RhimesPamela Adlon Issa Ray Mindy KalingE il Natascia LioneE il Angela Kang, Courtney A. Kemp, Elizabeth Meriwether, Robin Thede, Marta Kaufman, Tania Saracho, Amy Schumer e altri posti individualmente davanti a loro. Il 28 luglio.

Sulla scia del terremoto politico e culturale in Roe v. Wade, è stato ribaltato dalla Corte Suprema a maggioranza conservatrice il 24 giugnoIl talento del settore ha chiesto agli studi e alle emittenti di “esaminare il tuo attuale piano di sicurezza contro l’aborto” entro 10 giorni lavorativi. Quella scadenza era poco prima di mezzanotte, ora di Los Angeles. comunque Portaleoni Tra le aziende che hanno inviato una lettera di espositori e scrittori il 28 luglio, lo studio non è stato tra quelli che hanno risposto mercoledì.

Nella tesa atmosfera elettorale dei prossimi midterm, il messaggio di oggi non ha trasmesso nulla sull’interruzione delle donazioni ai candidati anti-aborto e ai comitati di azione politica, che dovrebbe essere un invito abbastanza facile per Blue Hollywood. Nonostante attingendo ai piani sanitari sindacali esistenti e “continuando a valutare i modi in cui possiamo provvedere al meglio ai nostri dipendenti e lavoratori che supportano la nostra produzione”, la lettera di Maladroit non ha fornito nulla che metterebbe in evidenza problemi di privacy e compenserebbe la responsabilità per potenziali accuse penali o civili, Né “complicazioni della gravidanza” e “protocolli che delineino la portata delle cure mediche” – come richiesto.

READ  L'attore di "Grease" Eddie Disney è stato arrestato per furto con scasso e violazione di domicilio in una casa di cura

Quello che ho offerto è stato un orecchio di metallo di “Non vediamo l’ora di lavorare con voi per continuare a fornire ottimi contenuti al nostro pubblico in tutto il mondo” come frase di chiusura nella lettera di mercoledì.

“È un insulto, è facile da vedere”, ha detto a Deadline mercoledì un firmatario dopo che le e-mail di risposta hanno iniziato a comparire nelle caselle di posta delle persone. “È un’indicazione di ciò che è veramente importante per loro, che non siamo noi, la nostra sicurezza o i nostri diritti”, ha aggiunto il design con trattino. “Non dovrei essere sorpreso, lo sono, ma so che non dovrei”, un altro firmatario di livello superiore della lettera del 28 luglio degli scrittori e dei presentatori ha dichiarato senza mezzi termini la risposta che ho letto oggi.

Un certo numero di firmatari della lettera originale ha detto stasera a Deadline che stanno discutendo ulteriori azioni che possono essere intraprese per rifornire lo studio e supportare la trasmissione. Inoltre, all’inizio di questo mese quasi 600 sceneggiatori e scrittori uomini hanno inviato la propria lettera sui diritti all’aborto ai “datori di lavoro” “riguardo alla crisi imminente”. La “risposta alla lettera modello”, come l’ha descritta uno di questi scrivani maschi, che le loro colleghe hanno ricevuto oggi, sembra aver motivato molti di loro ad adottare altre strategie che avrebbero potuto provare. “Hollywood ha bisogno di inviare un messaggio incrollabile di sostegno alle donne americane”, ha affermato un creatore di contenuti maschile. I paesi che vietano l’aborto devono sapere che il sostegno non è solo morale, ma finanziario se necessario. E se l’industria ne ha bisogno, dovrebbe abbandonare le agevolazioni fiscali e la produzione in quegli stati”.

READ  Coachella - aggiornamenti dal vivo dal festival musicale della California

Citando le speranze nazionali sorte dalla recente sconfitta in Kansas di un emendamento costituzionale statale per vietare completamente l’aborto, un produttore ha affermato che “Hollywood ha deciso di rimanere in disparte in Georgia e con i repubblicani”. Il regista ha detto: “Non è finita, ma ora sappiamo chi sono i nostri alleati”.

Leggi la lettera di risposta completa di Studios & Steamboats qui:

Grazie per la tua lettera del 28 luglio 2022. Condividiamo le tue preoccupazioni sulla salute, la sicurezza e il benessere dei nostri dipendenti dedicati e delle persone che supportano i nostri prodotti. Riteniamo che dovrebbero avere accesso a un’assistenza sanitaria sicura ed efficace e la loro privacy dovrebbe essere protetta.

Ogni piano sanitario aziendale progettato individualmente offre una copertura sanitaria completa per i nostri dipendenti. Abbiamo aggiornato in modo indipendente il nostro personale – che vive e lavora in tutto il paese – man mano che i piani e le politiche cambiano e si espandono per fornire assistenza riproduttiva e altro supporto ora necessario nei paesi che hanno limitato o vietato l’aborto.

La maggior parte dei lavoratori nelle produzioni cinematografiche e televisive sono coperti da piani sanitari industriali che sono amministrati congiuntamente da amministratori sindacali e dirigenti nell’ambito della contrattazione collettiva. In collaborazione con diversi dipendenti del piano sanitario industriale e amministratori sindacali su tali piani, gli amministratori del nostro dipartimento hanno lavorato rapidamente per rivedere i benefici sanitari esistenti e molti di questi piani sanitari industriali avevano già adottato emendamenti che prevedevano il rimborso delle spese di viaggio associate alla fornitura di servizi per l’aborto ai partecipanti e alle loro famiglie che risiedono o lavorano in Stati in cui tali servizi non possono essere ottenuti legalmente. Comprendiamo che altri piani sanitari del settore prenderanno in considerazione cambiamenti simili questo mese. I partecipanti ai vari piani di settore hanno ricevuto comunicazioni dirette dai piani su queste modifiche.

READ  Travis Scott registra una nuova Bugatti di lusso per $ 5,5 milioni

Siamo lieti che i nostri partner del settore abbiano affrontato rapidamente questo importante problema e si impegnano a continuare a valutare i modi in cui possiamo fornire al meglio i nostri dipendenti e lavoratori che supportano le nostre produzioni.

Vogliamo assicurarvi che siamo singolarmente concentrati sul supporto della salute, sicurezza, benessere e privacy dei nostri rispettivi dipendenti e di coloro che supportano la nostra produzione mentre continuiamo a monitorare questa situazione in evoluzione. Non vediamo l’ora di lavorare con te per continuare a fornire ottimi contenuti al nostro pubblico in tutto il mondo.

Si è verificato,

Reti AMC, Amazon Studiose Apple TV+, NBCUniversal, Netflix, Paramount, The Walt Disney Company, Warner Bros. Scoperta

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply