Questo investitore ha guadagnato $ 110 milioni scambiando Bed Bath & Beyond, uno studente di 20 anni

Almeno un investitore è uscito da Bed Bath & Beyond prima del presidente di GameStop Ryan Cohen.

I documenti della Securities and Exchange Commission mostrano che Jake Freeman, uno studente di 20 anni, ha preso 110 milioni di dollari dal favorito dei meme Bed Bath & Beyond BBBY,
+ 11,77%.

Freeman ha acquisito una partecipazione del 6,2% nel rivenditore di elettrodomestici a luglio: quasi 5 milioni di azioni per un valore di circa $ 25 milioni, o $ 5,50 per azione.

Martedì, Freeman ha venduto oltre 130 milioni di dollari in azioni, secondo i documenti.

“Non mi aspettavo che il prezzo aumentasse come è già successo”, ha detto Freeman a MarketWatch. “Me lo aspettavo, poiché BBBY ha strutturato meglio il suo bilancio per l’apertura del valore. A quei livelli elevati, ho sentito che BBBY non ne valeva la pena dal punto di vista del rischio/rendimento”.

Mercoledì le azioni di Bed Bath & Beyond sono scese di oltre il 18% negli scambi after-hour Cohen ha rivelato i suoi piani per vendere la sua grande partecipazione nella società pochi mesi dopo l’acquisto.

È uno studente della University of Southern California e secondo i primi rapporti Dal Financial TimesHa raccolto fondi iniziali da amici e familiari.

Freeman si è formato in un hedge fund presso il New Jersey Volaris Capital nel corso degli anni, secondo il suo profilo LinkedIn. Secondo il Financial Times, Freeman e suo zio, il dottor Scott Freeman, un ex direttore farmaceutico, hanno recentemente raccolto una partecipazione attiva nella società farmaceutica Mind Medicine MNMD,
+ 10,15%.

Freeman ha detto a MarketWatch che ora intende concentrarsi sull’avere un dialogo “costruttivo” con il Consiglio di amministrazione di Mind Medicine insieme al suo studio di analisi complesse e statistiche sportive presso la USC. Attualmente sta studiando per un GRE in Matematica.

READ  Il PIL del primo trimestre ha superato le aspettative di crescita del 4,8% a/a

Dopo che Freeman ha acquisito Bed Bath & Beyond a luglio tramite Freeman Capital Management, un fondo registrato nel Wyoming, secondo Le pratiche presso la SECha inviato una lettera al management, affermando che l’azienda “sta affrontando una crisi esistenziale per la sua sopravvivenza”.

Ha consigliato al consiglio di amministrazione di “ridurre il tasso di utilizzo della liquidità, migliorare significativamente la struttura del capitale e aumentare la liquidità”. Propone di sfruttare la volatilità implicita del titolo scambiando il debito e quindi emettendo obbligazioni convertibili.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply