Proposte di scambio Lega, MLBPA sul draft internazionale

Il 25 luglio è la scadenza per la Major League Baseball e la MLB Players Association per raggiungere un accordo su un draft internazionale di giocatori, che sostituirà l’attuale sistema di firma internazionale e porrà fine al sistema di offerta ammissibile per i free agent della Premier League. lati Era in trattativa Per settimane, Alden Gonzalez di ESPN (Tutto Attraverso Twitter collegamenti) segnala lo scambio di controproposte negli ultimi due giorni. La Federazione ha presentato una nuova offerta sabato e la lega ha risposto rapidamente di nuovo oggi con quella che la MLB ha definito un’offerta definitiva.

“Decimo“C’è stato qualche movimento sui soldi”, ha scritto Gonzalez, poiché la lega ha aumentato la sua offerta da un bonus pool di $ 181 milioni per i primi 600 giocatori a $ 191 milioni. Ovviamente, è ancora ben al di sotto del bonus pool di $ 260 milioni che la MLBPA stava cercando e non si sa se la nuova proposta della lega includa o meno prezzi fissi per le slot. Secondo i rapporti precedenti, la federazione voleva che i prezzi delle slot fossero una spesa minima solo per le scelte assegnate, poiché la MLB voleva slot fisse che non potevano essere incrociate per nessuna scelta.

Inoltre, le due parti differivano sulla quantità di denaro disponibile per gli acquisti con giocatori non registrati, con la MLBPA che voleva un limite di $ 40.000 e la MLB che voleva solo $ 20.000. Quest’altro aspetto finanziario era una delle tante differenze che circolavano tra Al Ittihad e la Lega (come si evince da Ivan Drillic di Athletic e Ken Rosenthal), e non è noto se sia stato raggiunto un terreno comune su tali questioni.

READ  Con l'USWNT che ha raggiunto la finale CONCACAF W, è emersa una versione più raffinata sotto la guida di Vlatko Andonovski

Rimangono alcuni ostacoli, osserva Gonzalez, come osserva la MLBPA.Rimane scontento di alcuni altri aspetti della proposta del campionato”. A meno di 24 ore dalla scadenza, sembra improbabile che si raggiunga un accordo su un draft internazionale, dato che le due squadre sono ancora a una certa distanza. Poi un’altra volta, a marzo, non sembrava che un nuovo contratto collettivo sarebbe stato raggiunto in tempo per evitare la cancellazione delle partite, ma le due squadre sono riuscite rapidamente a recuperare molto terreno per rilasciare una versione ridotta del loro allenamento primaverile e un programma completo di 162 partite.

La questione della bozza internazionale è stata l’ultima questione in sospeso dei colloqui fuori stagione dell’ABC, con le due parti che hanno concordato a marzo un nuovo e più ampio accordo di contrattazione collettiva per porre fine alla chiusura, e i colloqui sono ripresi quest’estate sulla possibilità di una bozza . In caso di mancato raggiungimento di un accordo, le attuali regole relative al sistema di firma internazionale e alle offerte idonee rimarranno in vigore per la durata del nuovo accordo CBA, che scade dopo la stagione 2026.

Oltre ad essere l’ultima traccia dei negoziati CBA, i colloqui hanno anche un forte impatto sul business del baseball nel suo insieme. Jim Bowden di Athletic Osserva che con il processo di acquisizione dei talenti internazionali e la bozza del compenso QO ancora da decidere, le squadre hanno atteso fino a dopo la scadenza di domani per proporre importanti offerte commerciali, con i club che volevano accertare le loro strade future per acquisire giovani talenti prima di considerare di spostare qualsiasi flusso. Prospettive per la scadenza commerciale del 2 agosto.

READ  Gioco Field of Dreams MLB 2022: canale TV, ora, live streaming, quattro cose da sapere per Cubs-Reds in Iowa

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply