Perché Thandwe Newton ha lasciato il sequel di “Magic Mike” con Channing Tatum?

Thandwe Newton non ha lasciato la terza puntata di “Magic Mike” a causa di Una lotta con il co-protagonista Channing Tatumconferma più fonti per pagina sei.

Ci è stato detto rapporto del sole – che sosteneva che i due avessero avuto uno “scambio teso” di parole – non era esatto e la lite non c’era nemmeno.

Le fonti ci dicono anche che è vero che Newton non ha fatto il film per questioni familiari personali.

Un rappresentante di Tatum ha rifiutato di commentare e non è stato possibile raggiungere immediatamente un portavoce di Newton.

Mercoledì, un portavoce della Warners ha detto all’Hollywood Reporter che Newton “ha preso la difficile decisione di rinunciare alla produzione di Magic Mike’s Last Dance della Warner Bros. Pictures per occuparsi di questioni familiari”.

All’inizio di quel giorno, The Sun ha pubblicato un rapporto che forniva informazioni contrastanti, citando un membro della troupe sul set che avrebbe assistito ai drammatici eventi tra Newton, 49 anni, e Tatum, 41 anni.

“Sono diversi Il disastro degli Oscar”, La fonte ha affermato. “Ero sul set. L’ho guardato e guardato. Entravano e uscivano dalla casa dove stavamo girando questa resa dei conti”.

Una divisione tra Thandie Newton e Channing Tatum.
L’insider ha detto che Thandwe Newton ha lasciato “Magic Mike’s Last Dance” per questioni familiari personali.
Film sul retrogrado magico
Channing Tatum in una scena di "Magico Mike."
Tatum interpreta lo spogliarellista maschio Mike Lane nel film.
© Warner Bros./Per gentile concessione di Everett C

Secondo quanto riferito, il membro della troupe ha detto a The Sun che Newton si comportava come una “diva” sul set prima della controversia.

Secondo la fonte, Tatum avrebbe detto: “Non lavoro più con lei” e poiché è il produttore e protagonista del film, “Sono fuori dal film”.

Giovedì è stato detto a Page Six che il giornale era stato informato che la spaccatura non si era verificata, ma aveva comunque deciso di andare avanti.

READ  Come Yash Chopra credeva nella leggenda di Santoor Shivkumar Sharma, ci ha dato Silsila, Lamhi, Chandni e Dar

secondo per varietàI produttori della seconda parte hanno scelto Salma Hayek in sostituzione di Newton.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply