Perché Elon Musk non può trattenersi dall’acquistare Twitter, secondo Twitter

in 62 pagine di causa Martedì, Twitter ha accusato Elon Musk di aver violato l’accordo per l’acquisto della società di social network a suo favore 44 miliardi di dollari. Il signor Musk, l’uomo più ricco del mondo, ha cercato di farlo Annulla l’acquisizionecitando il numero di account Twitter falsi e accusando l’azienda di non fornirgli informazioni sufficienti sul problema e di travisare se stessa.

Nella sua causa, Twitter ha cercato di dimostrare di avere il diritto di citarlo in giudizio per concludere l’accordo e per dimostrare che le accuse del signor Musk contro di esso erano infondate. Invece, è stato il signor Musk a rompere l’accordo, ha detto la società. Twitter è stato duro, definendo la sua strategia di fuga un “modello di ipocrisia” e un “modello di malafede”. La sua argomentazione è stata supportata da diversi tweet del miliardario.

Ecco i punti principali che Twitter ha fatto per provare a dimostrare che non è stato un rompicapo e che lo era Mr Musk.

Contrariamente alle affermazioni del signor Musk secondo cui Twitter ha interrotto i suoi sforzi per ottenere informazioni sugli account di spam, la società ha affermato nella sua causa di avergli fornito i dati. Quando il signor Musk ha chiesto informazioni, l’azienda ha onorato alcune delle sue richiestecome la consegna della cosiddetta manichetta antincendioo un massiccio afflusso di tweet.

Ma nonostante ciò, Twitter ha affermato nel suo invito, le richieste di informazioni da parte di Musk sono diventate gradualmente irrazionali.

Secondo la causa, “Fin dall’inizio, le richieste di informazioni degli imputati sono state progettate per cercare di far affondare l’affare”. Le richieste sempre più stravaganti di Musk non riflettono un vero esame delle operazioni di Twitter, ma una campagna guidata da un contenzioso per tentare di stabilire un record della mancanza di cooperazione di Twitter.

READ  Il sentimento dei consumatori scende a un minimo di un decennio mentre aumentano i timori di inflazione

Musk ha affermato che le rivelazioni pubbliche di Twitter secondo cui circa il 5% dei suoi utenti sono bot sono materialmente fuorvianti, il che potrebbe costituire un “effetto negativo materiale” secondo i termini dell’accordo. Il contratto di Mr. Musk con Twitter richiede che le divulgazioni normative da gennaio siano accurate.

Ma Twitter ha notato che i documenti normativi hanno avvertito che i numeri erano stime. (Amministratore delegato di Twitter, Parag Agrawal, mostra come l’azienda rileva e combatte i bot indesiderati.) Twitter ha anche affermato che la presenza dei bot era parte del motivo per cui Mr. Musk voleva acquistare Twitter. Ha avuto un “impatto negativo materiale” perché le sue divulgazioni normative, che stimano che quasi il 5% dei suoi utenti siano bot, sono fuorvianti. Twitter conferma

Il signor Musk ha affermato che un altro motivo per cui voleva ritirarsi dall’accordo era che Twitter non stava gestendo la sua attività come si aspettava durante la chiusura dell’acquisizione. Musk ha detto, tra le altre cose, che Twitter ha rallentato le assunzioni e non gli ha dato un ultimatum Prima del recente licenziamento di due amministratori delegatiChi ha detto di aver violato i termini dell’accordo.

Ma Twitter ha affermato nella sua causa che il suo rallentamento nelle assunzioni è coerente con ciò che il signor Musk ha detto all’azienda che vuole. La società ha aggiunto di aver informato gli avvocati di Musk della sua decisione di licenziare i dirigenti e che gli avvocati “non avevano obiezioni”. La causa non ha detto quando gli avvocati del signor Musk sono stati informati di tali decisioni.

READ  Emergenza fabbrica: incidente a Freeport Oil e GNL sotto controllo, affermano i funzionari

Secondo i termini dell’accordo, il signor Musk deve fare i suoi “sforzi ragionevoli” per concludere l’accordo, incluso il finanziamento del debito per l’acquisto di $ 44 miliardi.

Ma Twitter ha affermato nella sua causa che Musk sembrava aver abbandonato gli sforzi per completare il suo finanziamento del debito, rompendo l’accordo. Inoltre, la società ha affermato che è scomparso quando i dirigenti di Twitter, tra cui Ned Segal, chief financial officer della società, hanno contattato per discutere i numeri relativi agli account di spam per i quali il signor Musk aveva espresso preoccupazione.

Musk sembra anche sbarazzarsi dei dirigenti che stavano lavorando per aiutarlo a chiudere l’accordo, come Bob Swan, l’ex CEO di Intel, secondo la causa. Il 23 giugno, il signor Musk ha dichiarato a Twitter: “Ha chiesto a Swann di abbandonare il procedimento della transazione, perché non siamo sulla stessa lunghezza d’onda”, ha affermato la causa.

L’accordo prevedeva anche che il signor Musk non potesse denigrare Twitter o i suoi dipendenti nei tweet. Tuttavia, lo ha fatto più volte, ha affermato Twitter, in violazione dell’accordo.

La causa includeva schermate di numerosi tweet di Musk, incluso uno in cui si diceva che un avvocato di Twitter gli aveva detto di aver violato un accordo di riservatezza. In un’altra clip, il signor Musk ha usato un’emoji di uno sgabello in risposta a un tweet del signor Agrawal. Inoltre, Twitter ha citato i commenti di Mr. Musk, sia su Twitter che alle conferenze, che mettevano in dubbio pubblicamente la correttezza della divulgazione di account spam da parte di Twitter.

READ  Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH) in aumento con le azioni, dollaro debole

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply