“Pensavo fossimo licenziati”, ha detto Tweet. Il CEO Parag Agrawal ha risposto

Il CEO di Twitter ha spiegato che il suo team sta e sta ancora lavorando con l’azienda.

Nuova Delhi:

Dopo che il capo di Tesla e SpaceX, Elon Musk, ha conquistato Twitter con un accordo in contanti da 44 miliardi di dollari, Internet è diventato inondato di speculazioni su ciò che il CEO di nuova nomina Parag Agrawal ha in serbo. Tuttavia, Agrawal sembra essere fiducioso sul suo futuro in azienda. Almeno questo è ciò che sembra cercare di anticipare con le risposte ai tweet su questo problema.

Sul post comprensivo dell’utente di Twitter Suhail riguardo ai piani passati del CEO di origine indiana del gigante dei social media, Mr.

“Mi sento per l’attuale CEO di Twitter (paraga) – ha tutti questi piani e ora vive con la stessa incertezza di tutta la sua squadra”, ha scritto Sohail su Twitter.

Il CEO di Twitter ha risposto con i ringraziamenti e sembrava respingere la preoccupazione.

“Grazie, ma non provare per me. La cosa più importante è il servizio e le persone che lo migliorano”, ha detto.

Il signor Agrawal la scorsa notte aveva esposto la sua visione per l’azienda prima di assumere la prima posizione ed era orgoglioso dei suoi colleghi che continuano a lavorare con “attenzione e urgenza nonostante il rumore”.

“Ho accettato questo lavoro per cambiare Twitter in modo migliore e corretto dove ne abbiamo bisogno e migliorare il servizio. Orgoglioso dei nostri dipendenti che continuano a lavorare con concentrazione e urgenza nonostante il clamore”, ha scritto su Twitter.

READ  Bed Bath & Beyond spegne i condizionatori d'aria nei negozi per risparmiare: Report

Un racconto satirico chiamato “Les Parag Agrawal” ha risposto con “Pensavo fossimo licenziati”. Quindi il CEO di Twitter ha chiarito che il suo team è ed è ancora lì.

“No! Siamo ancora qui”, ha detto.

Poco dopo l’offerta di successo del signor Musk per l’acquisto di Twitter, l’ex CEO del sito di microblogging Jack Dorsey ha rilasciato una serie di tweet, indicando che sosteneva la mossa. Ha detto che Elon Musk era “l’unica soluzione” di cui si fidava “per riportarlo indietro da Wall Street e dal modello pubblicitario”.

Ha affermato che l’obiettivo del signor Musk di creare una piattaforma che sia “in definitiva affidabile e ampiamente inclusiva” è giusto e Parag Agrawal lo condivide, motivo per cui l’ha scelta come alternativa.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply