Note atlantiche: Tatum, Durant, Knicks, Raptors

Da allora molti membri del mondo NBA hanno pesato diffondere la parola All’inizio di questa settimana quello Celtici E il Reti Ero in una conversazione sullo scambio incentrato sull’attuale attaccante di Brooklyn All-Star Kevin Durant E l’attuale ala stellare di Boston Jaylyn Brown.

La corsa all-star dei Browns a Boston, Jason Tatumalla fine ha dato il suo anno in materia, per Nick Friedel di ESPN.

“Ci ho giocato [Durant] Durante le Olimpiadi, Tatum ha commentato martedì alla premiere del nuovo documentario Showtime punto dio. Anche Durant, come produttore esecutivo, era presente, ma non ha discusso del suo futuro con i media del gruppo. “Ovviamente è un grande giocatore, ma non è una mia decisione” Segui Tatum. Abbiamo due nuovi pezzi [in Malcolm Brogdon and Danilo Gallinari]…amo il nostro team. Esco e gioco con i miei compagni di squadra. Non lo metto [general manager] prendere decisioni.”

C’è altro dalla sezione atlantica:

  • L’idea di cui sopra da scambiare Reti stella Kevin Durant per Celtici stella Jaylyn Brown Ulteriori risorse sono state esplorate da Jared Weiss, Jay King e Alex Schaefer di Athletic In una nuova tavola rotonda.
  • L’altro grande elemento di serie che è ancora in piedi a questo punto nell’offseason NBA è il destino del Jazz All-Star Donovan Mitchell. Il sostituto era 6’1 tempo fa galleggiante come appropriato per taccheun grande club del mercato affamato di stelle con contratti, progetti di futures su azioni e giovani talenti intriganti per un potenziale swing in un accordo che il front office dello Utah potrebbe apprezzare. Fred Katz e Mike Vokonov di Athletic Prova un ottimo esercizio scegliendo di organizzare una finta bozza delle patatine commerciali più costose di New York.
  • I Knicks non sono l’unico gioco in città quando si tratta di aggiungere servizi Donovan Mitchell Per la stagione NBA 2022/23. Uccelli selvaggi Il caposquadra Masai Ujiri così è Jazz Controparte di front office Danny Ing A prima vista possono sembrare partner commerciali particolarmente abrasivi, condannati a contrattare per colpi e protezione, vede Eric Corinne di The Athletic. Tuttavia, Corinne osserva che, data la profondità del giovane talento di Toronto, le squadre potrebbero finire per essere particolarmente adatte l’una all’altra nell’accordo Mitchell, a condizione che Ojiri e Inji siano d’accordo sui dettagli più fini di tale scambio.
READ  Uomini Duke Blue Devils, donne UConn Huskies per competere negli eventi di basket del Jimmy V College

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply