Muore Anshu Jain, ex co-CEO di Deutsche Bank

Anshu Jin, co-CEO di Deutsche Bank, ha tenuto un discorso all’assemblea generale annuale della banca a Francoforte, in Germania, il 21 maggio 2015. REUTERS/Kay Pfaffenbach

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

13 ago (Reuters) – Anshu Jain è un dirigente finanziario senior noto per la sua assistenza alla banca tedesca Deutsche Bank AG. (DBKGn.DE) Rileva la più grande azienda di Wall Street, è morto sabato notte dopo una battaglia di cinque anni contro il cancro, ha detto la sua famiglia. Aveva 59 anni.

Jain, nato in India, ha trascorso due decenni trasformando Deutsche Bank in una delle più grandi banche globali del mondo. Fu il primo non europeo a guidare l’establishment tedesco.

All’indomani della crisi finanziaria del 2008 e della successiva crisi del debito europeo, Jain ha spinto Deutsche a rimanere “l’ultimo uomo” d’Europa mentre le società statunitensi avanzavano nel settore bancario globale.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Anni di rischiosa espansione dell’investment banking sono tornati a perseguitare la banca, poiché i regolamenti rendevano più costosi accordi complessi. In qualità di co-CEO, ha lottato per ridurre i rischi e controllare una lunga lista di scandali che hanno portato a multe per miliardi di dollari.

Si è dimesso dalla banca tedesca nel 2015 ed è presidente della società di servizi finanziari statunitense Cantor Fitzgerald dal 2017.

“Sarà ricordato per la sua leadership nei servizi finanziari e il suo profondo impegno per l’ambiente”, ha affermato Larry Fink, CEO di BlackRock, che ha affermato di conoscere bene Jain.

Nato nella città indiana di Jaipur, Jain ha conseguito la laurea presso l’Università di Delhi prima di completare il suo MBA presso l’Università del Massachusetts ad Amherst.

READ  Le scarpe Lululemon sono un nuovo prodotto per affrontare Nike, Adidas

La sua famiglia ha detto che era vegetariano per tutta la vita, amava la fotografia naturalistica, i safari nel Masai Mara in Kenya e la conservazione della fauna selvatica.

È entrato in Deutsche nel 1995 per lanciare una divisione specializzata in hedge fund e derivati. Poi è stato a capo del commercio di obbligazioni e mercati emergenti, e in seguito, come capo della banca d’affari, ha superato il suo capo, l’allora CEO Joseph Ackerman.

È stato nominato membro del Consiglio di amministrazione di Deutsche nel 2009 ed è stato responsabile della divisione aziendale e della banca di investimento dal 2010. Dal 2012 al 2015 è stato co-CEO.

“Chiunque abbia lavorato con Anshu ha sperimentato la leadership emotiva grazie all’intelligenza intellettuale”, ha affermato l’attuale CEO, Christian Swing.

A Jane è stato diagnosticato nel gennaio 2017 un cancro duodenale, che colpisce l’intestino tenue, ma è stato in grado di superare la sua diagnosi iniziale di quattro anni, ha detto la famiglia.

Fino al suo ultimo giorno, ha detto la famiglia, Anshu era rimasto fedele alla sua determinazione per tutta la vita di “non essere uno statistico”.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Rapporti aggiuntivi di Vera Eckert a Francoforte e Maria Bonzat a Bengaluru; Montaggio di Franklin Paul e Clelia Ozil

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply