Muore a 90 anni Robert Morse, protagonista di Mad Men e Broadway

Il suo amico, lo sceneggiatore Larry Karasevsky, e il figlio di Morse, Charlie, hanno confermato la sua morte su Twitter e la sua controllata CNN capDritto.

Amato attore di teatro con due Tony Awards e una manciata di nomination agli Emmy (più una vittoria), la carriera di Morse è durata oltre 60 anni.

Morse è apparso a Broadway dalla metà degli anni ’50, iniziando nel ruolo dell’avventuriero J. Pierrepont Finch in How to Succeed in Business Without Really Trying del 1961, per il quale ha vinto un Tony Award per la sua interpretazione. Ha ripreso il ruolo nel film del 1967.

Morse ha recitato in ruoli da ospite e doppiaggio in dozzine di serie, da “Fantasy Island” a “American Crime Story: The People vs. OJ Simpson”. Ma il suo ruolo televisivo più importante è arrivato con la popolare serie “Mad Men”. In qualità di dirigente pubblicitario Bertram “Bert” Cooper eccentrico ma astuto, Morse è stato nominato per diversi Emmy Awards.

Nell’ultima stagione della serie, Don Draper, l’attore Jon Hamm, ha allucinazioni Morse mentre Cooper si esibisce in uno spettacolo degli anni ’20 chiamato “Le cose migliori della vita sono libere” dopo la morte di Cooper nello show, Scena ridistribuita Alla notizia della morte di Morse.
Morse, da Si definiva un “comico musicale”. Mi è piaciuta l’opportunità di eseguire un numero musicale – completo di ballerini vestiti da impiegati adatti al periodo – nella serie.
“Così semplice, è stato uno dei momenti più belli della mia vita”, ha detto detto tempo nel 2015.

Tuttavia, esibirsi sul palco è stato particolarmente significativo per Morse, che è apparso l’ultima volta a Broadway nel revival del 2016 di “Front Page”.

“Mi piace andare a teatro presto”, ha detto, “e uscire sul palco con quella luce accesa”. Il New York Times nel 1989, dove stava per fare il suo debutto vincitore del Tony Award come Truman Capote in uno spettacolo personale. “Trovo il centro del palco, trovo il mio centro e sento di appartenere. È il mio momento più felice”.

READ  La sorella di Willie Nelson, la compagna di band Bobby, è morta all'età di 91 anni

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply