Mt. Zuma allo Zut di Foligno

Concerto venerdì 15 dicembre alle 22

0
1943

Allo Zut di Foligno doppio appuntamento con la musica per la stagione “Re: play”.
Nello 
spazio multifunzionale di corso Cavour,
venerdì 15 dicembre alle 22 (ingresso libero) ad esibirsi saranno i bolognesi Mt. Zuma, anticipati dai locali Fkd.
Il giorno prima, giovedì 14 dicembre (ore 21.30, ingresso libero), torna anche la musica d’ascolto con la sezione
Re: listen: la serata dedicata agli amanti del vinile, malinconici di suoni e curiosi di nuovi ascolti, vedrà ancora scegliere una coppia di LP che, dopo una breve introduzione, si potranno ascoltare nella Zut Gallery.

Mt. Zuma
Nascono a bologna, fuoriporta ma non troppo, in una pizzeria al taglio. Anzi no, la band nasce almeno un anno prima, i tre si incontrano, iniziano a suonare insieme e le loro canzoni, pur essendo pensate e suonate con tutti i limiti di quando si diventa grandi, li riportano sin da subito alla musica di quando erano piccoli. Nella primavera del 2017 la band esordisce con l’omonimo ‘Mt. Zuma’, ep su cassetta pubblicato da More Letters Records.

Gli Fkd, che si esibiranno in apertura di serata, sono invece Michele Branca e Federico Puntato. Il gruppo nasce nel 2016 come duo elettrico dopo lo scioglimento dei Dead Lavinia e attualmente è impegnato nella presentazione del primo disco.

LA RASSEGNA “RE: PLAY”
Quest’anno la rassegna ha iniziato a proporre il venerdì sera diverse tipologie di spettacolo tra sonorizzazioni, reading e classici concerti, rimanendo però fedele a quel mood che l’ha contraddistinta finora. Un alternarsi di momenti potenti ad altri più sommessi e d’ascolto. In questa stagione vengono proposti artisti anche molto diversi tra loro e che provengono da diverse zone e da diversi generi musicali. Queste sono le date ancora in programma per la prima parte di stagione, sia per la rassegna sul palco principale (venerdì 26 gennaio, Humans + Guerra) che per le serata “unplugged” in Gallery: sabato 13 gennaio Egle Sommacal (Massimo Volume); sabato 10 febbraio Dead Poets Society.

Per info e prenotazioni:
Tel. 389.0231912
spaziozut.concerti@gmail.com
www.spaziozut.it