Mike Tomlin rinuncia alla possibilità di cambiare centrocampista

Getty Images

Un reato di Pittsburgh non produce abbastanza punti. Ma questo non è abbastanza per produrre un cambio di quarterback. Fino ad ora.

Dopo la sconfitta per 29-17 di giovedì sera contro i Browns, l’allenatore Mike Tomlin è stato chiaro nel suo continuo supporto agli attuali titolari. Mitch Trubesky. Alla domanda sulla possibilità di passare da Trubisky al primo rookie Kenny BeckettTomlin ha detto,La risposta a questa domanda è assolutamente no. “

È l’occasione migliore per dare a Beckett più tempo per prepararsi al lavoro fino alla fine della nona settimana. A quel punto potrebbe essere troppo tardi. Dopo una partita casalinga di quattro settimane contro i Jets, gli Steelers affrontano una piccola classe di nemici superiori: ai Bells, ai Boss, ai Dolphin, agli Eagles.

Gli Steelers, attualmente 1-2, potrebbero finire 2-6 in otto settimane. Ciò potrebbe rendere molto difficile vincere abbastanza nelle ultime nove partite da conquistare la divisione o scivolare in uno dei tre slot per wild card dell’AFC.

Sarebbe anche aumentare la pressione su Tomlin per evitare la sua prima stagione perdente in assoluto. Dovrà andare 7-2 lungo l’estensione.

Nel frattempo dovrà gestire la pressione interna ed esterna per giocare a Trubisky. I fan vogliono il prodotto di Pitt. Nell’edificio, Trubisky stava perdendo supporto anche prima della sua sconfitta nella terza settimana.

E mentre Trubisky ha fatto un lavoro migliore nel togliere la palla dal campo in una partita di passaggio, i risultati non ci sono stati. Trubisky ha completato 20 dei 32 passaggi per 207 yard. Non male, ma non abbastanza per vincere.

READ  Aaron Judge sbatte il commento su "Jackie" di Josh Donaldson

Chiaramente, Beckett è il futuro. Molti credono che il futuro sia adesso. Il ragazzo a capo della squadra la pensa diversamente, ed è tutto ciò che conta davvero.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply