Micron avverte che la debole domanda dei consumatori danneggerà le vendite di smartphone

Sanjay Mehrota, Presidente e CEO di Micron Technology al World Economic Forum di Davos, in Svizzera, il 24 maggio 2022.

Adam Galica | CNBC

tecnologia dei micronGiovedì, un importante produttore di chip di memoria per personal computer e smartphone ha dichiarato di aspettarsi che le vendite di smartphone saranno molto più basse di quanto previsto in precedenza per il resto del 2022, citando una minore domanda dei consumatori.

Il CEO di Micron, Sanjay Mehrotra, ha dichiarato in una chiamata sugli utili con gli analisti che si aspetta che il volume delle unità di smartphone diminuirà di circa il 5% rispetto allo scorso anno. Micron ha affermato che gli analisti si aspettavano una crescita di circa il 5%. La società ha anche avvertito che ritiene che le vendite di PC potrebbero diminuire del 10% rispetto allo scorso anno e che sta apportando modifiche alla crescita della sua produzione per tenere il passo con la domanda debole.

Ha aggiunto che alcuni clienti di PC e smartphone stavano “aggiustando le proprie scorte” nella seconda metà dell’anno.

“Se hai intenzione di tradurli in unità, sono fino a 130 milioni di unità rispetto alle previsioni di inizio anno per gli smartphone”, ha teso. “Allo stesso modo, per i PC, diciamo una riduzione di 30 milioni in termini di unità totali rispetto alle aspettative di inizio anno”.

L’avvertimento di Micron è l’ultimo segnale che il mercato dei nuovi computer e telefoni sta iniziando a diminuire dopo due anni, poiché la pandemia alimenta la crescita mentre le persone lavorano e vanno a scuola da casa.

Micron fornisce memoria ai produttori di smartphone tra cui Apple, Motorola e Asus, in modo da avere visibilità sulle tendenze di vendita più ampie.

READ  Dow Futures: la Fed aumenta il rally del mercato, Microsoft prende una mossa importante; Concorrenti di Tesla nelle aree di acquisto

“Verso la fine del [the quarter] Mehrotra ha affermato: “Abbiamo assistito a un calo significativo della domanda di parti industriali, principalmente a causa della debole domanda nei mercati di consumo, inclusi computer e smartphone. “Questi mercati di consumo sono stati influenzati dalla debole spesa dei consumatori in Cina, dalla guerra russo-ucraina e dagli alti tassi di inflazione in tutto il mondo”.

Le aspettative del produttore di chip sono in linea con alcune stime del settore di terze parti. All’inizio di questa settimana, Gartner aspettare Le vendite globali di telefoni cellulari diminuiranno del 71% nel 2022, rivedendo la precedente stima di crescita del 2,2%.

Le azioni di Micron sono diminuite di oltre il 2% nel trading esteso al rapporto della società per il terzo trimestre fiscale 2022, terminato il 2 giugno. Le vendite sono aumentate del 16% all’anno a $ 8,64 miliardi e l’utile per azione della società di $ 2,59 ha superato le aspettative degli analisti.

Tuttavia, la società ha abbassato la sua guida alle entrate per il trimestre in corso a 7,2 miliardi di dollari rispetto alle previsioni di consenso di 9 miliardi di dollari.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply