L’Ucraina definisce i lanciamissili statunitensi un “punto di svolta” e chiede di più

Il ministro della Difesa ucraino ha descritto i sistemi missilistici a lungo raggio forniti dagli Stati Uniti come un “punto di svolta” nella guerra di Kiev contro una brutale invasione russa durata mesi, ma ha insistito sul fatto che il paese dell’Europa orientale aveva bisogno di più aiuto per assicurarsi la vittoria finale.

“Stiamo aspettando più armature, più armi dai nostri partner”, ha affermato Oleksiy Reznikov. Il giornale di Wall Street In un’intervista pubblicata domenica. “La guerra è desolante… Ne abbiamo bisogno di più. Ne abbiamo bisogno in fretta”.

Il Sistemi missilistici di artiglieria ad alta mobilità Conosciuto come HIMARS, consentiva alle forze ucraine di prendere di mira con precisione le forze russe fino a 50 miglia di distanza.

Reznikov ha detto al giornale che le forze ucraine hanno usato le armi in modo più efficace nella lotta per la città di Izyum, 75 miglia a sud-est di Kharkiv.

I sistemi missilistici ad alta mobilità hanno consentito alle forze ucraine di prendere di mira con precisione le forze russe da una distanza massima di 50 miglia.
FADEL SENNA / AFP tramite Getty Images
L'Ucraina sta cercando specificamente il sistema missilistico tattico dell'esercito (ATACMS), che ha una portata di 186 miglia.
L’Ucraina sta cercando specificamente il sistema missilistico tattico dell’esercito (ATACMS), che ha una portata di 186 miglia.
GIUSEPPE CACACE / AFP via Getty Images

“Nel caso di Izyum, siamo stati precisi [in targeting] Centro di comando russo per le operazioni aeree. “È stato davvero accurato. I nostri partner l’hanno visto e hanno detto: ‘Hai superato il test.'”

Nonostante il successo dell’Ucraina nell’utilizzo dei lanciatori, il ministro della Difesa ha affermato che i russi hanno ricordato i loro sistemi missilistici “che possono arrivare fino a 120 chilometri” [75 miles].

“Quindi abbiamo bisogno di qualcosa di un po’ più lungo: 150 [kilometers, 93 miles]. “Ci arriveremo”, disse.

Il ministro della Difesa ucraino ha descritto i sistemi missilistici a lungo raggio forniti dagli Stati Uniti come
Il ministro della Difesa ucraino ha descritto i sistemi missilistici a lungo raggio forniti dagli Stati Uniti come un “punto di svolta” nella battaglia di Kiev contro una brutale invasione russa durata mesi.
Sherbien Dacalanio / Pacific Press / LightRocket tramite Getty Images
Danni a una casa, sulla scena dopo che un missile russo ha colpito un condominio residenziale, a Chasiv Yar, nella regione di Donetsk.
Danni a una casa dopo che un missile russo ha colpito un condominio a Chasiv Yar, nella regione di Donetsk.
Associated Press / Nariman Al-Mufti

L’Ucraina sta cercando specificamente il sistema missilistico tattico dell’esercito (ATACMS), che ha una portata di 186 miglia. Washington ha espresso riluttanza a inviare tali armi a causa della preoccupazione che l’Ucraina colpirà obiettivi all’interno della Russia, prolungando ed espandendo la guerra.

READ  La Banca Mondiale sospende tutti i programmi in Russia, Bielorussia

“È un problema”, ha detto Reznikov. I nostri sistemi antimissilistico possono combattere con i loro missili balistici e da crociera – non è al 100%, ma possiamo averlo. Ma non possiamo chiudere il cielo contro gli MLRS [multiple launch rocket systems]. “

I commenti di Reznikov sono arrivati ​​giorni dopo il rilascio di Lo ha annunciato l’amministrazione Biden Invierà altri 400 milioni di dollari in equipaggiamento militare nel paese dell’Europa orientale, inclusi quattro sistemi missilistici avanzati aggiuntivi.

Un uomo del posto rimuove le macerie dalla sua casa, che è stata distrutta dopo un attacco russo a un quartiere residenziale nel centro di Kharkiv.
Un uomo del posto rimuove le macerie della sua casa, che è stata distrutta in un attacco russo a un quartiere residenziale nel centro di Kharkiv.
Foto di AP / Evgeniy Maloletka
I soccorritori hanno spento un devastante incendio d'auto dopo un attacco russo a un quartiere residenziale nel centro di Kharkiv.
I soccorritori hanno spento un devastante incendio d’auto dopo un attacco russo a un quartiere residenziale nel centro di Kharkiv.
Foto di AP / Evgeniy Maloletka
Washington ha espresso riluttanza a inviare tali armi a causa della preoccupazione che l'Ucraina colpirà obiettivi all'interno della Russia, prolungando ed espandendo la guerra.
Washington ha espresso riluttanza a inviare armi a lungo raggio a causa della preoccupazione che l’Ucraina colpirà obiettivi all’interno della Russia, prolungando ed espandendo la guerra.
Andrew Burton / Getty Images

Un alto funzionario della difesa ha dichiarato venerdì all’Associated Press che i quattro nuovi sistemi aiuterebbero l’Ucraina a colpire i centri di comando e controllo russi, le capacità logistiche e altri sistemi.

Da allora almeno 100 soldati ucraini sono stati addestrati per operare HIMARS La prima consegna di otto sistemi dagli Stati Uniti alla fine del mese scorso.

La Russia ha invaso l’Ucraina il 24 febbraio, cercando il pieno controllo della regione orientale del Donbass dopo che una campagna iniziale era stata respinta verso Kiev.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply