L’Ucraina completa il questionario sull’adesione all’UE

(Reuters) – Ihor Zhovkva, vice capo dell’ufficio del presidente Volodymyr Zelensky, ha affermato che l’Ucraina ha completato un questionario che servirà come punto di partenza per l’Unione europea per decidere sull’adesione di Kiev.

La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha consegnato il questionario a Zelensky durante la sua visita a Kiev l’8 aprile, promettendo un avvio più rapido della candidatura dell’Ucraina all’adesione all’Unione europea dopo l’invasione russa del paese.

“Oggi posso dire che il documento è stato completato dalla parte ucraina”, ha detto Zhovkva domenica sera alla stazione radiofonica pubblica ucraina.

Ha aggiunto che la Commissione europea dovrebbe emettere una raccomandazione sul rispetto da parte dell’Ucraina dei necessari criteri di adesione.

“Ci aspettiamo che la raccomandazione… sia positiva, e poi la palla sarà dalla parte degli Stati membri dell’UE”.

Zhovkva ha aggiunto che l’Ucraina prevede di ottenere lo status di paese candidato all’adesione all’Unione europea a giugno durante una riunione programmata del Consiglio europeo.

Il Consiglio europeo si riunirà dal 23 al 24 giugno, secondo il programma del consiglio sul suo sito web.

“In seguito, dovremo avviare i colloqui di adesione. Una volta che avremo quei colloqui, possiamo già parlare della piena adesione dell’Ucraina all’UE”, ha affermato Zhovkva.

(Segnalazione a Melbourne di Lydia Kelly; Montaggio di Stephen Coates)

READ  La Russia afferma che cesserà il fuoco in 4 città ucraine; Il greggio statunitense è in aumento

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply