LSU vs. PUNTEGGIO DELLO STATO DELLA FLORIDA, TAKEAWAY: Il punto extra bloccato dal walk-off salva l’ondata di Noles in ritardo dai Tigers

Nonostante una ruggente rimonta che ha approfittato di diversi errori nello Stato della Florida, è stata la LSU a commettere l’ultima offesa nella vittoria per 24-23 dei Seminoles domenica sera al Mercedes-Benz Superdome di New Orleans. Sotto 24-10 nel quarto quarto, i Tigers hanno segnato gli ultimi 13 punti della partita, ma un punto extra bloccato è costato loro una rimonta nei tempi supplementari.

Il quarterback della LSU Jaden Daniels ha colpito Jarre Jenkins per un touchdown di 2 yard con 1 secondo rimasto per terminare un drive di 99 yard iniziato con un fumble sulla linea di porta della FSU per il punteggio di pareggio. Ma il punto extra di Damian Ramos è stato bloccato da Shyheim Brown, senza il tempo necessario per dare la vittoria a ‘Noles.

La LSU ha avuto una possibilità in ritardo di pareggiare la partita quando Brian Thomas Jr. è stato escluso dal campo sulla linea di 1 yard al calcio d’inizio di apertura. I replay hanno mostrato che era nei limiti.

È stata la fine selvaggia di una corsa stellare che non sarebbe mai dovuta accadere. Un raro errore dell’attacco precipitoso di ‘Noles ha dato alla LSU la possibilità di pareggiare in ritardo. Treshaun Ward ha restituito un campo errante sulla linea di porta con 1:20 rimasti per la LSU. Ecco perché Daniels ha avuto l’opportunità di guidare la sua squadra sul campo.

È stata una svolta notevole degli eventi, poiché la Florida State sembrava aver vinto quando Malik Nabbers della LSU ha armeggiato con un punt sulla linea delle 8 yard a 2:05 dalla fine. Ward ha avuto due carry per 8 yard e ha costretto la LSU a puntare al primo timeout. C’è stato un fumble sulla prima giocata che è uscita dal timeout.

READ  Tesla si ritira dall'indice ESG S&P 500 ed Elon Musk twitta la sua rabbia

Un quarto quarto drammatico è stata la storia della notte, ma il QB della Florida State Jordan Travis è stato il protagonista della serata. Il titolare del secondo anno ha colpito Ontario Wilson con un doppio sfarfallio inverso per un punteggio di 39 yard all’inizio del secondo quarto portando i ‘Noles sul 7-3, un vantaggio che non avrebbero mai ceduto. Travis si è connesso di nuovo con Wilson nel terzo quarto su un bellissimo layup sopra la spalla vicino al pilone destro per renderlo un gioco di palla 17-3 e mettere ancora più pressione su una squadra di Tigers che non poteva andare in attacco. Travis terminò con due touchdown, otto carry e 31 yard corse per 260 yard su 20-32 carry.

Daniels inizia per l’allenatore Brian Kelly, facendo il suo debutto in viola e oro dopo 12 anni di successi a Notre Dame. Aveva 26 su 35 per 209 yard e due touchdown, aggiungendo 114 yard a terra. Una linea offensiva che semplicemente non poteva contenere il fronte difensivo dello Stato della Florida era parte del motivo per cui Daniels era l’unico attacco efficace basato su di esso. La LSU ha rinunciato a sei contrasti per sconfitta, inclusi quattro sack.

Quali sono le immagini principali di un thriller ambientato a New Orleans?

Travis è il vero affare

Il chiamante del segnale “Noles” sembrava un giocatore diverso sabato in un ambiente ostile in una delle fasi più importanti della sua carriera. Il passaggio over-the-spalla di Ontario Wilson per il touchdown della FSU nel terzo quarto non avrebbe potuto essere in una posizione migliore, e il drive del quarto quarto che lo ha reso un gioco 24-10 includeva un’enorme ricezione di 15 yard su un run-over di Johnny Wilson, obiettivo medio-grande di 6 piedi-7.

READ  40 La migliore lampada da tavolo del 2022 - Non acquistare una lampada da tavolo finché non leggi QUESTO!

Questo è un grande segno per il futuro. L’ACC è pieno di quarterback stud e Travis non è incluso in un gruppo che include Devin Leary, Tyler Van Dyke, Kedan Slovis e altri. Vai avanti e aggiungi Travis a quel gruppo, poiché sembrava una vera star contro una difesa veloce e fisica dei Tigers.

Una squadra speciale ha raccontato la storia

Tutti ricorderanno il punto extra mancato senza tempo, ma è stato il tentativo di field goal bloccato nella precedente giocata che ha reso la giocata decisiva di Brown.

Il primo tentativo di field goal di Ramos della notte è stato un 30 yarder che è stato bloccato da Jared Vers che arrivava attraverso il lato sinistro della linea offensiva dei Tigers. Kelly ha detto ai giornalisti dopo la partita che la pressione era sufficiente affinché i Tigers apportassero alcune modifiche. Chiaramente, non ha funzionato e ha aperto le porte a Brown per fare la storia.

Knobbers, che ha smorzato due punt durante la notte, è stato solido negli allenamenti e Kelly ha detto dopo la partita di essere rimasto scioccato per aver armeggiato due volte durante la partita. È chiaro che rivisiterà la sua linea di ritorno del punt dopo la partita perché quegli errori non si verificano.

I terzi bassi erano enormi

La percentuale di conversione del terzo down è una delle statistiche più importanti nel football universitario e quella dello stato della Florida è stata particolarmente importante contro la LSU. I Seminoles hanno convertito 11 su 17 tentativi, di cui 5 su 8 nel secondo tempo. Travis è una grande ragione per questo. Era 8 su 12 per 92 yard e un touchdown al terzo down, e tutti e otto i suoi completamenti hanno spostato le catene. Ha aiutato i ‘Noles a vincere la battaglia per il possesso e ha scosso una difesa dei Tigers che non ha avuto risposta per la maggior parte del gioco. Ha funzionato in entrambi i modi. L’attacco della LSU è finalmente iniziato nel quarto quarto, ma ha convertito solo 3 su 7 nei primi tre quarti. La LSU ha molti problemi e il terzo down su entrambi i lati della palla dovrebbe essere in cima alla lista dei problemi.

READ  Il sonno eccessivo può essere un segno di demenza, afferma lo studio

La linea offensiva della LSU ha bisogno di lavoro

Una delle principali preoccupazioni in corso nella stagione è che rimane un problema. Daniels non è mai sembrato a suo agio ed è stato relegato al quarterback “one read and bail” per la maggior parte della serata. Ciò ha portato a molta frustrazione, specialmente per il ricevitore stellare Keishon Bode; I due sono stati sorpresi mentre avevano delle conversazioni apparentemente serie in onda.

Non è neanche facile parlarne. La continuità è la parte più importante del progresso di qualsiasi linea offensiva, e questo è stato chiaramente dimostrato con quattro nuovi titolari in vantaggio. Fortunatamente per LSU, Daniels è abbastanza mobile da scappare e fare dei giochi con queste gambe quando necessario. Questo non è sostenibile per un’intera stagione. Soprattutto nella SEC West, le prime sette sono piene di borchie.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply