Liz Truss è destinata a diventare il nuovo Primo Ministro conservatore del Regno Unito

Londra (AFP) – Liz Truss Il partito ha annunciato lunedì di essere stato eletto nuovo leader del Partito conservatore e martedì assumerà la carica di nuovo primo ministro britannico per guidare il paese attraverso un’acuta crisi del costo della vita.

Il 47enne Truss, che attualmente è il ministro degli Esteri, ha battuto l’ex Cancelliere dello Scacchiere Rishi Sunak dopo una gara di leadership in cui solo circa 170.000 membri pagati del Partito conservatore potevano votare. Truss ha ricevuto 81.326 voti, rispetto ai 60.399 del Sunak.

Deve affrontare pressioni immediate per mantenere le sue promesse di affrontare la crisi del costo della vita Il Regno Unito è ostacolato e l’economia si sta dirigendo verso una prolungata recessione.

Martedì, la regina Elisabetta II nominerà formalmente Truss primo ministro della Gran Bretagna. La cerimonia si svolgerà presso la Queen’s Estate di Balmoral, in ScoziaDove trascorre l’estate la regina, piuttosto che a Buckingham Palace a Londra.

La gara di leadership di due mesi ha lasciato la Gran Bretagna in un vuoto di potere in un momento di crescente malcontento tra l’impennata dei costi energetici e alimentari. Il primo ministro Boris Johnson non ha preso decisioni politiche importanti da quando ha annunciato le sue dimissioni Il 7 luglio, i funzionari hanno insistito sul fatto che le misure per affrontare la crisi dei costi energetici fossero ritardate fino a quando il suo successore non fosse al potere.

Nel frattempo, decine di migliaia di lavoratori sono in sciopero per chiedere salari migliori per tenere il passo con i costi in continuo aumento. inflazione superiore al 10% Per la prima volta dagli anni ’80, la Banca d’Inghilterra prevedeva che in ottobre avrebbe raggiunto il massimo da 42 anni del 13,3%. Ciò è in gran parte dovuto alle bollette energetiche più elevate, che aumenteranno dell’80% per la famiglia media a partire dal prossimo mese.

READ  La Cina dice all'UE che cercherà la pace in Ucraina a modo suo

Presenterò un piano coraggioso per abbassare le tasse e far crescere la nostra economia. “Affronterò la crisi energetica, mi occuperò delle bollette energetiche delle persone, ma affronterò anche i problemi a lungo termine che abbiamo sull’approvvigionamento energetico”, ha detto Truss ai membri del partito dopo la sua elezione .

“So che le nostre convinzioni risuonano con il popolo britannico: la nostra convinzione nella libertà e nel controllo sulla tua vita, tasse basse e responsabilità personale”, ha aggiunto. “So che è per questo che le persone hanno votato per noi in così tanti numeri nel 2019 e, come leader del vostro partito, è mia intenzione mantenere ciò che abbiamo promesso a questi elettori in tutto il nostro grande paese”.

Truss ha ottenuto il sostegno di molti conservatori con il suo entusiasmo per il ritiro dell’intervento statale e dei tagli alle tasse. Lei e la rivale Sunak hanno parlato della loro ammirazione per Margaret Thatcher, che è stata Primo Ministro dal 1979 al 1990, e per la sua economia di libero mercato e per il suo piccolo governo.

Ma non è chiaro come il conservatorismo di destra, che ha giocato bene con i membri del partito – che rappresentano ben meno dell’1% della popolazione adulta del Regno Unito – andrà a fondo con il grande pubblico britannico, in particolare quelli più bisognosi di governo . Comodità per trasportare beni di prima necessità come riscaldare le loro case questo inverno.

Truss ha promesso di agire “immediatamente” per affrontare le bollette energetiche elevate, ma finora ha rifiutato di fornire dettagli.

I membri dei Tory volevano quel messaggio di taglio delle tasse. “Penso che il paese sia meno di questo”, ha detto Bronwyn Maddox, direttore del think tank Chatham House a Londra.

READ  La Russia afferma che cesserà il fuoco in 4 città ucraine; Il greggio statunitense è in aumento

“In questo momento, sono molto preoccupato e molti di loro sono molto, molto spaventati all’idea di affrontare un anno in cui tutto ciò che possono vedere sono i costi in aumento”, ha aggiunto Maddox. “Fino a quando non avrai una risposta, non ha alcun diritto alla popolarità del paese, credo.”

Mentre l’economia dominerà quasi sicuramente i primi mesi in carica del nuovo primo ministro, Truss dovrà anche guidare il Regno Unito sulla scena internazionale di fronte alla guerra russa in Ucraina.una Cina sempre più assertiva e le continue tensioni con l’Unione Europea sulla scia della Brexit, in particolare nell’Irlanda del Nord.

Australia, Nuova Zelanda e Giappone si sono congratulati con Truss martedì all’inizio di martedì e hanno cercato di rafforzare le loro relazioni con il Regno Unito sotto il suo governo. Il primo ministro neozelandese Jacinda Ardern ha dichiarato: “È stata una convinta sostenitrice dell’inclinazione del Regno Unito verso l’Indo-Pacifico e ha svolto un ruolo centrale nella promozione del nostro storico accordo di libero scambio”.

Truss sarà il quarto Primo Ministro conservatore del Regno Unito in sei anni, entrando a Downing Street dopo Johnson, Theresa May e David Cameron.

Johnson è stato costretto a dimettersi dopo una serie di scandali morali culminati a luglio, quando dozzine di ministri e funzionari di livello inferiore si sono dimessi in segno di protesta per la sua gestione delle accuse di cattiva condotta sessuale da parte di un importante membro del suo gabinetto.

Sia Truss che Sunak erano attori chiave nel governo di Johnson, anche se Sunak si è dimesso negli ultimi giorni del mandato di Johnson in carica.

READ  I londinesi hanno esortato a non viaggiare mentre l'ondata di caldo si diffonde in tutta Europa

Stephen Fielding, professore di storia politica all’Università di Nottingham, ha affermato che il governo di Truss potrebbe non andare d’accordo con molti perché ricorda troppo agli elettori i misfatti di Johnson.

“E’ stata essenzialmente eletta come Boris Johnson 2.0 dai membri del Partito conservatore – ha chiarito di essere una fedele sostenitrice di Boris Johnson”, ha detto. “Penso che troverà molto difficile separarsi completamente dall’ombra di Johnson”.

Truss e Snack sono stati gli ultimi due candidati ad essere retrocessi da un campo iniziale di 11 candidati alla leadership.

Sotto il sistema di governo parlamentare britannico, al Partito conservatore di centro-destra è stato permesso di tenere elezioni interne per scegliere un nuovo leader del partito e primo ministro senza andare all’elettorato più ampio. Non sono necessarie nuove elezioni generali fino a dicembre 2024.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply