Novembre 27, 2021

Umbrialibera

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Umbrialibera

Lehron ride dalla panchina durante la sconfitta di James Loss contro gli armadietti di Cam Payne: “Sii umile”

LeBron James Il lamento è stato colto Figli della Fenice Quando la giovane Cam Payne Produttori di Los Angeles‘Perdita di 10 punti contro i giocatori della Western Conference.

Il video, che è stato pubblicato sui social media, mostrava James che riposava su una panchina mentre Payne era in partita. Payne ha passato la notte a parlare con i suoi avversari dei Lakers nella spazzatura, per una buona ragione. I Phoenix sono saliti a 32 punti a un certo punto, dietro a 16 Lakers e alla fine battendo Los Angeles 0-2.

Fai clic qui per ulteriori pacchetti di giochi su FOXNEWS.COM

L’attaccante dei Los Angeles Lakers LeBron James (6), la guardia dei Phoenix Sons Cameron Payne (15), l’attaccante Abdel Nader (11), l’attaccante Cameron Johnson (23), la guardia Laundry Somet (14) e la guardia Chris Paul (3) erano secondi sul Guarda le graffette 22 ottobre 2021. I Suns battono i Lakers 115-105.
(Kirby Lee-USA Today Sport)

Indipendentemente da ciò, James urla a Payne di “essere umile”.

“Vieni adesso. Eri a casa un anno e mezzo fa. Vuoi andartene adesso?” disse Giacomo.

Avviso esteso sulla lingua

Payne ha registrato quattro punti, quattro rimbalzi e tre assist nella vittoria.

All’uscita dal gruppo NBA Great Alex English 75th Annual: “Non posso dire, non sono deluso”

È stata una notte difficile per gli armadietti circostanti, con James che ha perso 25 punti. Anthony Davis e Dwight Howard hanno litigato tra loro, mentre Rajon Rondo era in disparte con un fan.

La febbre dei Los Angeles Lakers si è svolta a Los Angeles venerdì 22 ottobre 2021 contro i Phoenix Suns nel secondo tempo della partita a squadre di LeBron James.

La febbre dei Los Angeles Lakers si è svolta a Los Angeles venerdì 22 ottobre 2021 contro i Phoenix Suns nel secondo tempo della partita a squadre di LeBron James.
(Foto AB / Marcio Jose Sanchez)

Sebbene Rondo non abbia parlato dell’incidente dopo la partita, Davis e Howard hanno insistito sul fatto che qualunque cosa fosse successa tra loro fosse finita.

READ  Jain Malik non si contende l'accusa di molestie nella disputa con Gigi e Yolanda Hadid

“Quando vieni preso a calci, a volte quelle conversazioni si surriscaldano… i nostri ragazzi si preoccupano più di me”, ha detto Vogel dopo la partita.

I Phoenix Sons difendono Cameron Payne (15) contro i Denver Knuckles al Track Center di Phoenix.

I Phoenix Sons difendono Cameron Payne (15) contro i Denver Knuckles al Track Center di Phoenix.
(Mark J. Replace-USA Today Sports)

Clicca qui per scaricare l’app Fox News