L’economia russa è stabilizzata: cosa è stato fatto

Gli Stati Uniti ei loro alleati continuano a intensificarsi economico Pressione sulla Russia dopo la decisione del Paese Invasione dell’Ucraina. Di seguito è riportato un breve rapporto sulle azioni intraprese finora contro la Russia da FOX Business.

Titoli volatili, gli Stati Uniti colpiscono la banca centrale russa, petrolio e oro pop

Sospensione temporanea delle negoziazioni delle azioni della società russa alla Borsa di New York, NASDAQ

Lunedì alla Borsa di New York Il trading è stato sospeso Da società russe selezionate, tra cui US Depository Shares Mechel PAO, Mobile TeleSystems Public Shareholding Company e US Depository Shares Cian PLC.

nastro protezione l’ultimo cambiano cambiano %
MTL MECHEL OAO 2.25 -0,05 -2,17%
MBT Sistemi mobili 5.50 -0,52 -8,64%
CIANO CIAN PLC 3.40 +0.09 + 2,72%

Nel frattempo, il Nasdaq ha affermato che avrebbe fermato Yandex, meglio conosciuto come Google russo, e il rivenditore online Ozon, nonché Nexters, QIWI e Head Hunter Group.

nastro protezione l’ultimo cambiano cambiano %
YNDX Yandex dentro 18.94 -1.38 -6,79%
OZONO OZON HOLDINGS PLC 11.60 -1.03 -8,16%
GDEV PROSSIMI 6.38 -0,12 -1,85%
QIWI PLC QIWI 5.67 +0,51 + 9,88%
HHR GRUPPO HEADHUNTER PLC 15.03 +0,04 + 0,27%

Fonti che hanno familiarità con gli scambi dicono a FOX Business che gli arresti, che possono essere utilizzati per scambi insoliti in qualsiasi titolo, daranno ai funzionari il tempo di rivedere gli sviluppi in rapido movimento nel conflitto tra Russia e Ucraina che interessano le azioni.

Congelamento delle transazioni patrimoniali della Banca centrale russa

Insieme e cooperando con l’Unione Europea, il Giappone, il Regno Unito, il Canada e altri paesi, gli Stati Uniti hanno effettivamente Operazioni finanziarie congelate delle attività della Banca centrale russa Un alto funzionario dell’amministrazione ha detto ai giornalisti durante un briefing lunedì che gli americani lo stavano trattenendo.

L’effetto previsto è paralizzare l’economia russa e utilizzare il “fondo per i giorni di pioggia” del paese poiché la sua valuta, il rublo, si sta deprezzando di valore, ha affermato il funzionario. Il Rainy Day Fund è stato creato per difendersi dalle conseguenze economiche quando La Russia ha invaso la Crimea nel 2014.

Secondo l’Office of Foreign Assets Control del Tesoro degli Stati Uniti, questo non è un blocco completo e completo della Banca centrale, perché l’OFAC autorizza alcune transazioni “relative all’energia” con la Banca centrale russa. OFAC ha aggiunto che, se necessario, possono seguire ulteriori licenze.

Porta la tua attività FOX in movimento facendo clic qui

Il delisting di alcune banche russe selezionate dal sistema SWIFT

La Commissione Europea, la Francia, la Germania, l’Italia, il Regno Unito, il Canada e gli Stati Uniti hanno rilasciato sabato una dichiarazione congiunta Le banche russe “selezionate” saranno rimosse dal sistema finanziario SWIFT.

SWIFT fornisce servizi di messaggistica a banche in più di 200 paesi ed è controllata dalle banche centrali del G-10, tra cui Belgio, Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Paesi Bassi, Regno Unito, Stati Uniti, Svizzera e Svezia.

Inoltre, la dichiarazione ha osservato che il gruppo di paesi lancerà una “task force transatlantica” volta a implementare efficacemente le sanzioni finanziarie, “intensificare” il coordinamento contro la disinformazione relativa all’invasione russa e ridurre i “passaporti d’oro” che consentono ai ricchi russi di connettersi . affinché il governo russo diventi cittadino degli stati.

controlli sulle esportazioni

Giovedì, il Dipartimento del Commercio ha svelato ampi controlli sulle esportazioni da parte del suo Bureau of Industry and Security che limiterebbero gravemente l’accesso della Russia alle tecnologie e ad altri articoli utilizzati dai settori della difesa, aerospaziale e navale.

Gli articoli presi di mira dai controlli sulle esportazioni includono semiconduttori, computer, telecomunicazioni, apparecchiature per la sicurezza delle informazioni, laser e sensori. Inoltre, la base della BRI impone controlli severi sui 49 utenti militari russi finali, che sono stati aggiunti alla sua Entity List.

L’Unione Europea, il Giappone, l’Australia, il Regno Unito, il Canada e la Nuova Zelanda hanno annunciato che avrebbero applicato “restrizioni sostanzialmente simili”.

CLICCA QUI PER LEGGERE DI PIÙ SU FOX BUSINESS

Il potenziale impatto economico delle sanzioni e la risposta della Russia

JPMorgan ha detto ai clienti in una nota di ricerca esaminata da FOX Business lunedì che le sanzioni annunciate contro la Russia potrebbero avere un impatto “grave” sull’economia del paese.

“Inizialmente supponiamo che l’economia russa si contrarrà del 20%. [quarter-over-quarter], Saar, nel secondo trimestre, e per l’anno è di circa il 3,5%. Ma il margine di errore per qualsiasi ipotesi del genere a questo punto è incredibilmente alto e i rischi sono fortemente sbilanciati al ribasso”, afferma la nota. Inoltre, riteniamo che il crescente isolamento politico ed economico della Russia limiterà il potenziale di crescita della Russia nel prossimo futuro. anni e diminuire la crescita del trend russo all’1,0%, in calo rispetto all’1,75% in precedenza”.

I ricercatori della banca stimano che l’inflazione russa potrebbe attestarsi al 10% a fine anno, in rialzo dal 5,3%, con rischi fortemente orientati al rialzo.

In risposta alle sanzioni, la Banca centrale russa ha Alzare il tasso di interesse chiave al 20%. Dal 9,5% per contrastare il rischio di svalutazione del rublo e l’elevata inflazione, alle aziende è stato ordinato di vendere l’80% dei loro guadagni in valuta estera e Riacquista oro.

Susan O’Loran, Paul Conner, Ron Pletzer e Adam Sabs di Fox Business hanno contribuito a questo rapporto.

READ  I laghi glaciali sono in aumento in Pakistan mentre il paese è alle prese con inondazioni devastanti

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply