LeBron James segna 46 punti nella sconfitta contro i Lakers, avvicinandosi al record di tutti i tempi della NBA



Cnn

LeBron James Spostato entro 177 punti dal record di tutti i tempi della NBA Los Angeles Lakers Sconfitto dai Los Angeles Clippers 133-115.

James ha segnato 46 punti in una causa persa, ma nel processo ha fatto la storia diventando il primo giocatore del campionato a segnare 40 punti contro ogni franchigia.

Il 38enne ha concluso la serata con nove triple: il primo giocatore di età pari o superiore a 35 anni a segnare nove o più triple in una partita.

“Ci ho lavorato molto e sono stato in grado di fare alcuni tiri stasera”, ha detto James ai giornalisti.”I Clippers, quando tirano la palla da tre sono davvero bravi, eccezionalmente bravi”.

I Clippers hanno realizzato 19 triple durante la partita di martedì, di cui tre di Paul George, che ha segnato un record di 27 punti, e quattro ciascuno di Terrence Mann, Norman Powell e Reggie Jackson.

Kawhi Leonard, invece, ha totalizzato 25 punti, nove rimbalzi e tre assist.

James ha portato il suo punteggio di tutti i tempi a 38.210, eguagliando il record di Kareem Abdul-Jabbar di 38.387. Con una media di 30,2 punti a partita in questa stagione, James dovrebbe segnare sei vittorie consecutive il 2 febbraio contro gli Indiana Pacers.

“Non avrei mai pensato di poter catturare Kareem nel colpire, non è mai stato nella mia mente”, ha detto.

“Penso che man mano che si avvicina sempre di più, comincerò a sentirlo sempre di più… Sono arrivato a questo punto senza pensarci o essere nel momento, cercando solo di giocare bene. modo.”

Dietro James, Russell Westbrook ha segnato 17 punti mentre i Lakers hanno perso la decima volta consecutiva contro i Clippers, una striscia che risale a luglio 2020.

Sotto di 23 punti all’intervallo, i Lakers non hanno alcuna possibilità di rientrare in partita e ora scendono al 13° posto nella classifica della Western Conference e hanno perso cinque delle ultime otto.

Successivamente giocheranno contro i San Antonio Spurs mercoledì, mentre i Clippers – con tre vittorie consecutive – giocheranno contro gli Spurs venerdì.

Con una media stagionale di 30,2 punti a partita, James potrebbe superare il record NBA di 34 anni di Abdul Jabbar il 2 febbraio contro i Pacers. Ecco le prossime partite dei Lakers:

  • 25 gennaio contro San Antonio Spurs
  • 28 gennaio ai Boston Celtics
  • 30 gennaio ai Brooklyn Nets
  • 31 gennaio ai New York Knicks
  • 2 febbraio all’Indiana Pacers*
  • 4 febbraio al New Orleans Pelicans
  • 7 febbraio contro Oklahoma City Thunder
  • 9 febbraio contro Milwaukee Bucks
READ  Una terza nave da crociera con sede in Florida ha un'eruzione COVID

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply