Le immagini satellitari mostrano danni all’edificio della centrale nucleare ucraina

  • Nuove immagini satellitari mostrano danni al tetto di un edificio della centrale nucleare di Zaporizhzhia.
  • Lo stabilimento nell’Ucraina meridionale, il più grande d’Europa, è occupato dalla Russia da mesi.
  • È stato anche il luogo dell’ultimo combattimento, che ha spinto le agenzie di monitoraggio a esprimere la loro preoccupazione.

Le immagini satellitari rilasciate lunedì mostrano incendi locali e danni a un edificio della centrale nucleare di Zaporizhzhya nell’Ucraina meridionale, che è stata utilizzata dalle forze russe occupanti come scudo.

Un’immagine scattata da Maxar Technologies e ottenuta da Insider mostra una manciata di buchi nel tetto di un edificio della centrale elettrica, che è stato danneggiato da incendi ed esplosioni durante i combattimenti e i bombardamenti in corso nell’area. Alcuni dei buchi sembrano avere strisce scure intorno a loro, ma non è chiaro cosa li abbia causati esattamente.

Questa foto evidenzia in particolare i danni al tetto di un edificio della centrale nucleare di Zaporizhzhia.

Questa foto evidenzia in particolare i danni al tetto di un edificio della centrale nucleare di Zaporizhzhia.

Immagine satellitare © 2022 Maxar Technologies.


Le forze russe hanno occupato la centrale nucleare di Zaporizhzhya – la più grande d’Europa – dall’inizio di marzo. Da allora, gli osservatori internazionali hanno costantemente espresso preoccupazione per il fatto che qualsiasi combattimento vicino all’impianto possa portare a un grave disastro.

Nelle ultime settimane, le ostilità e i bombardamenti intorno all’impianto hanno causato danni alla struttura e disconnesso dalla rete elettrica locale. La compagnia energetica statale ucraina, la scorsa settimana, ha incolpato la Russia per la disconnessione, che ha detto essere la prima nella sua storia pluridecennale. Anche l’attentato all’inizio di agosto ha portato a un evento parziale spegni nel piattino.

Il ministero della Difesa britannico, tra gli altri, ha affermato negli aggiornamenti dell’intelligence che le forze russe sembravano essere così Usando lo stato protettivo della pianta come scudolasciare l’Ucraina astenersi dall’attaccare Perché non vuole rischiare un incidente nucleare. Nel frattempo, i cani da guardia nucleare hanno lanciato l’allarme sulla necessità di garantire la sicurezza e la protezione dell’impianto.

Direttore Generale dell’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica, Rafael Mariano Grossi Egli ha detto Lunedì “è giunto il giorno” per una missione al reattore nucleare per assicurarne la stabilità e ispezionarlo. Ha detto che la missione sarebbe arrivata entro la fine della settimana.

Ecco alcune altre foto dell’impianto di Zaporizhzhia scattate lunedì da Maxar, che mostrano veicoli corazzati per il trasporto di personale e il fumo degli incendi vicini.

Veicoli corazzati per il trasporto di personale presso la centrale nucleare di Zaporizhzhia il 29 agosto 2022.

Veicoli corazzati per il trasporto di personale presso la centrale nucleare di Zaporizhzhia il 29 agosto 2022.

Immagine satellitare © 2022 Maxar Technologies.


Uno sguardo più da vicino ai reattori della centrale nucleare di Zaporizhzhia il 29 agosto 2022.

Uno sguardo più da vicino ai reattori della centrale nucleare di Zaporizhzhia il 29 agosto 2022.

Immagine satellitare © 2022 Maxar Technologies.


Panoramica della centrale nucleare di Zaporizhzhia il 29 agosto 2022.

Panoramica della centrale nucleare di Zaporizhzhia il 29 agosto 2022.

Immagine satellitare © 2022 Maxar Technologies.


READ  L'India vieta la plastica monouso per combattere l'inquinamento

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply