Le azioni chiudono in rialzo, trainate dai risultati dei rivenditori

Giovedì le azioni statunitensi sono aumentate e il Dow Jones Industrial Average è salito per il quinto giorno consecutivo dopo che i buoni risultati dei trader al dettaglio hanno sollevato il sentimento in tutto il mercato.

“Dopo aver avuto un periodo difficile con la vendita al dettaglio la scorsa settimana, sto iniziando a vedere altri segnali che non tutti stanno andando male”, ha affermato Wayne Wicker, chief investment officer di MissionSquare Retirement. “Forse fornisce maggiore sicurezza sul fatto che il consumatore sia ancora ragionevolmente robusto”.

Il Dow Jones Industrial Average è aumentato di 516,91 punti, o dell’1,6%, a 32.637,19, dall’11% del suo record di gennaio. L’S&P 500 è avanzato di 79,11 punti, o del 2%, a 4.057,84. L’indice Nasdaq Composite dei pesi massimi della tecnologia è salito di 305,91 punti, o del 2,7%, a 11.740,65, aiutato dai guadagni delle azioni

MelaE

MicrosoftE

Amazon.com

E

Tesla.

Ultimamente gli investitori azionari hanno attraversato un periodo particolarmente volatile. Lo scorso fine settimana, l’S&P 500 è sceso abbastanza Sulla buona strada per chiudere almeno il 20% Sotto il picco di gennaio. Quindi l’indice ha invertito la rotta per evitare di chiudere in un’area di mercato ribassista.

Nonostante i progressi dei principali indici questa settimana, molti investitori prevedono che i mercati rimarranno instabili per un po’ di tempo.

“Penso che stiamo ancora attraversando una certa volatilità”, ha affermato Leslie Thompson, chief investment officer di Spectrum Wealth Management.

Gli investitori hanno riflettuto su come i piani della Federal Reserve di inasprire la politica monetaria potrebbero influenzare la crescita economica e le prestazioni dei mercati finanziari.

Il verbale della riunione della Federal Reserve pubblicato mercoledì ha mostrato che i responsabili politici sono d’accordo Aumento del tasso di mezzo punto percentuale Nei mesi di giugno e luglio, in linea con le precedenti comunicazioni. I principali indici azionari hanno chiuso al rialzo dopo il rilascio.

READ  I consumatori americani affrontano aumenti di prezzo a due cifre al supermercato

“In una certa misura, i mercati sono stati rassicurati sul fatto che la Fed non inasprirà in modo più aggressivo del previsto”, ha affermato Luke Philippe, capo degli investimenti di SYZ Private Banking.

Martedì, gli operatori hanno lavorato al piano della Borsa di New York.


foto:

Justin Lin/Shutterstock

I gestori di denaro stanno osservando da vicino i nuovi dati mentre misurano la salute dell’economia. Giovedì, la seconda lettura del PIL statunitense per il primo trimestre è stata peggiore di il primo contrazione a un tasso annuo dell’1,5%.

I dati economici sono stati più deboli del previsto ultimamente. Vediamo questo inasprimento nell’economia. “Quanto grave è il rallentamento della crescita è ciò che stanno pensando i mercati in questo momento”, ha affermato Chanel Ramjee, gestore di fondi multi-asset di Pictet Asset Management.

Tassi di denuncia di disoccupazione È sceso la scorsa settimana e si è avvicinato ai minimi storici, indicando un quadro economico misto.

I rapporti sugli utili hanno continuato a guidare i movimenti dei singoli titoli. Gli analisti stavano esaminando i risultati alla ricerca di indicazioni che l’inflazione stesse cominciando a pesare sugli utili.

“Ci concentriamo su profitti e redditività. Molte aziende stabili stanno segnalando una guida inferiore”, ha affermato Ramjee. “Anche il settore tecnologico non è immune dalla pressione sui margini, in particolare dai costi di input come i salari”.

condivisioni

Williams Sonoma

È balzato da $ 15,02, o 13%, a $ 130 dopo che il rivenditore ha registrato guadagni che hanno superato le aspettative degli analisti. Le azioni di Macy’s sono aumentate di $ 3,71, o del 19%, a $ 22,92 dopo la catena di supermercati. Ha registrato una forte crescita delle vendite E la regia ha aumentato i suoi profitti.

Le azioni Dollar Tree sono aumentate di $ 29,21, o del 22%, a $ 162,80, e le azioni di Dollar General sono aumentate di $ 26,79, o quasi il 14%, a $ 222,13 dopo le catene di vendita al dettaglio scontate. Superare le aspettative di profitto di Wall Street. È stato il miglior guadagno di un giorno di sempre per entrambi i titoli, secondo i dati di mercato di Dow Jones.

nvidia

Le azioni sono aumentate di $ 8,76, o del 5,2 percento, a $ 178,51 dopo che il produttore di chip ha registrato entrate record, però. Previsioni di vendita Per il trimestre in corso è stato inferiore alle stime di Wall Street.

condivisioni

VMware

Ha aggiunto $ 3,82, o 3,2%, a $ 124,36 dopo

di Broadcom

Ha assicurato che l’avrebbe fatto Prendi una società di cloud computing per 61 miliardi di dollari in contanti e scorte. Le azioni Broadcom sono aumentate di $ 19,03, o del 3,6%, a $ 550,66.

Nel mercato obbligazionario, il rendimento dell’indice Tesoro USA a 10 anni È salito al 2,756% dal 2,746% di mercoledì. I rendimenti aumentano quando i prezzi delle obbligazioni scendono.

Il greggio Brent, benchmark globale del petrolio, è salito del 3% a 117,40 dollari al barile.

In mare aperto, l’indice Stoxx Europe 600 continental è salito dello 0,8%. In Asia, i criteri principali erano misti. Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,5% mentre l’Hang Seng di Hong Kong è sceso dello 0,3%. Anche il giapponese Nikkei 225 è sceso dello 0,3%.

La Banca Centrale della Corea del Sud Alzare il tasso di riferimento principale giovedì all’1,75% e ha indicato che avrebbe inasprito ulteriormente la politica per continuare a combattere l’inflazione elevata.

Scrivi a Karen Langley a karen.langley@wsj.com e Anna Hertenstein a anna.hirtenstein@wsj.com

Copyright © 2022 Dow Jones & Company, Inc. tutti i diritti sono salvi. 87990cbe856818d5eddac44c7b1cdeb8

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply