L’arma di Blazers Forward ruba la corona a Fox, Kings

Il Blazer da pista Portland Sconfitto Sacramento Re 115-108 nella serata di apertura della stagione NBA 2022-23. La competizione è stata serrata per tutto il tempo, rompendo l’ipotetico pareggio giocando gli attaccanti del Portland contro il gol schiacciante della guardia dei Kings De’Aaron Fox.

Se vuoi vedere una descrizione di un quarto dell’azione, puoi trovarla Nell’immediato riassunto. Dopo che te ne rendi conto, ecco decine di fattori che hanno influenzato il gioco.

dentro un delitto

I Blazers hanno dimostrato un impegno chiaro e coerente nel portare la palla in fondo alla corsia in questa partita. Hanno provato 28 da tre punti, ma hanno segnato 56 nella vernice. Questo è l’opposto delle loro regole abituali. Non sono scappati dalla palla lunga, ma non è stata la loro prima scelta. Invece, spingono per fare esercizio o saltano all’indietro all’interno. Attaccare costantemente il fairway ha avuto il vantaggio di commettere errori. Portland ha tentato 33 tiri liberi stasera, frustrando il Team HECK dalla folla di Sacramento.

correndo duro

Spingere il ritmo da rimbalzi e rotazioni è stata una parte importante dell’attacco di Portland. Giocavano opportunisticamente ogni volta che la palla cambiava lato. È stato veloce e difficile come abbiamo visto i Blazers correre per sempre. Le pause veloci sono sempre state una zona morta per Portland. Stanotte hanno registrato 20 latitanti. Non male.

16 La rotazione forzata non ha danneggiato le cose. Dire che Portland ha giocato una buona difesa sarebbe un tratto, ma hanno tenuto le mani occupate e hanno cercato di costringerli a rubare. Quando ne hanno ottenuto uno, erano fuori dalle gare.

Schermi centrali

Quando sono rimasti bloccati a metà campo, i Blazers hanno avuto pochi problemi. Nessuno dei giocatori di palla è stato in grado di superare individualmente i giovani difensori attivi del Sacramento. Quando si è trattato di giocare in singolo, i Blazers hanno fallito, con tiri liberi fischiati che hanno fornito l’unico vero sollievo.

Hanno risolto questo problema in una certa misura utilizzando gli schermi centrali. I blazer non sono né profondi né eccessivamente talentuosi nel mezzo, ma i loro anziani possono stare in piedi e assorbire il colpo. Con centri selezionati da più luoghi sulla Terra, i Portland Rangers hanno trovato strati che non potevano formare da soli. Per Anfernee Simons era abbastanza. A volte lo era anche per Lillard. Invece, le guardie hanno effettuato passaggi contro la difesa che crollava di Sacramento, trovandosi in avanti all’arco o alla sporgenza.

READ  Ricky Stromberg drafta per il Draft NFL 2023

La configurazione dello schermo è stato uno degli aspetti più coerenti dell’offesa a metà campo di stasera a Portland. Meritano molti elogi per il loro impegno nel programma e per averlo fatto funzionare.

Lillard su e giù

Damian Lillard sembrava sicuramente sicuro di sé quando ha preso la parola per la prima volta dieci mesi fa. Il suo colpo in tribunale non lo ha seguito. I suoi rari tentativi da tre punti sembravano rispettabili mentre lasciava andare le mani, ma tira i dadi per vedere dove ha colpito il bordo. La sua guida è stata ostacolata dalla sua mancanza di velocità rispetto ai suoi difensori. Quando è riuscito ad entrare, ha finito per spararsi con le mani tese.

Ad essere onesti, Sacramento si è avvicinato alla signora in modo categorico. Falli pagare con il gioco a scorrimento. Sembra impegnato a preparare i suoi compagni di squadra e a contare i loro risultati come suoi.

Lillard ha sparato 5-18 dal campo, solo 1-8 dall’arco, segnando 20 punti e 8 assist nella sua prima apparizione stagionale.

Simmons Inn & Out

Anfernee Simons ha aiutato a guidare l’attacco all’interno. Non ha preso molte triple all’inizio e si è concentrato invece sulla ricerca del vantaggio. Sparò con sicurezza mentre dava un’occhiata aperta all’arco. Questo non è successo così spesso come negli anni precedenti.

Tuttavia, lo sguardo con i piedi per terra è una testimonianza sufficiente. Simmons non era in pre-stagione. È un buon segno per i Blazers che sembrava fiducioso nel suo ruolo.

Simmons ha segnato 22 gol con un tiro di 9-22, 3-10 dalla distanza.

Gioco acuto

Shydon Sharp ha ottenuto la rottura in quasi tutti i tentativi di guida, ma ha avuto problemi a finire. I suoi primi due passi sembravano facili, ma quando i giocatori hanno chiuso sembrava che guardasse di traverso.

Tuttavia, non ha avuto alcun problema con la tripla caccia. Quelli suonavano acuti e istantanei. Il rookie ha segnato 12 punti, segnando 3-3 dall’arco al suo debutto in NBA.

READ  PGA Championship 2022 LIVE: classifica e ultimi aggiornamenti con Rory McIlroy nel mix dopo i tagli di Tiger Woods

La giuria è fuori dalla tua luce

Josef Nurkic faceva parte dell’impressionante spettacolo di cui sopra. Il massimo dei voti per questo. Ha fatto davvero bene sul tabellone, con 7 in 25 minuti.

Il resto della serata è stato misto. La tua luce sembrava lenta. La difesa e l’attacco sembravano rallentare quando è stato portato in tribunale, per non parlare di quando i Blazers hanno cercato di lavorare su di lui. Norkic ha avuto 4 turni e ha tirato 3-9 dal campo.

L’esperienza ha bisogno di più tempo, ma questo è qualcosa da guardare. Non c’è alcuna opzione per far sedere la tua luce. È dura quando il quarterback meno talentuoso dietro di lui sembra giocare più veloce e, almeno stasera, meglio.

Seguiti

Se il rimbalzo è un problema per questa squadra lunga e sfidata in massa, non si farà vedere stasera. I Blazers hanno avuto 11 rimbalzi offensivi, mentre i Kings ne hanno avuti solo 4, Sacramento sicuramente non è nemmeno una squadra gigante, ma è comunque fiducioso.

Tre disabilità

Se speravi di tornare a Terry Stotts, l’attacco del passato con i pesi massimi da tre punti, dovrai aspettare un po’. Portland ha tirato 11-28 da una rispettabile distanza del 39,3%. Semplicemente non hanno dato alla luce il tentativo, preferendo entrare.

Kings non ha avuto questo problema. Portland ha svolto un lavoro affidabile affrontando i tiratori uno contro uno. Non hanno potuto chiudere alcuna azione. Sacramento 17-44 sparato dall’arco.

Se stai calcolando, questo è un deficit dell’arco di 18 punti. Sarà una statistica da tenere d’occhio in questa stagione.

Concedi la scrittura

Jeram Grant ha fatto il suo debutto a Portland. Era attivo in difesa come pubblicizzato. Record di Kings, ma non tanto nel suo dipartimento. Plus Grant Sfrutta al massimo le tue combinazioni possibili. Rimase in disparte per tre per cacciare e sparare, ed è diventato uno dei pochi Blazer a colpire effettivamente dalla distanza. Quando ha preso la palla, la guidava rapidamente, convertendo i calci o commettendo falli con un cambio di direzione. Ha anche afferrato alcune tavole, incluso un potente contrattacco dorso per il terzo.

READ  Brown firma l'ex senior manager Josh Rosen mentre Deshaun Watson rischia la possibile sospensione

La serie di statistiche di Grant ha letto 23 punti in una sparatoria 5-11, 3-3 arco, 8 rimbalzi e 2 palle rubate in 35 minuti. Se i Blazers lo ricevessero da lui ogni sera, sarebbero sballati.

Devo avere un cervo

Josh Hart era sul pavimento stasera nel suo solito stile. I suoi maggiori contributi sono arrivati ​​nel terzo periodo. Quando Portland ha iniziato a fare un doppio, Hart è corso a terra e ha preso la palla. I suoi passaggi veloci e i suoi tiri corti hanno fornito una serie consistente di punti quando nient’altro ha funzionato. La sua costante aggressività era evidente. Lui e Grant hanno davvero illuminato la squadra nel secondo tempo. L’ultima serie di statistiche di Hart diceva: 19 punti, tiro 8-11, 7 rimbalzi, 5 assist in 38 minuti.

E giustizia per tutti

Justis Winslow è stato la chiave per il terzo e il quarto mandato dei Blazers. Ha giocato in difesa, convertendo passaggi, strappando rimbalzi e persino colpendo una tripla. L’allenatore Chauncey Billups lo ha tenuto ai supplementari in ritardo, anche quando i giocatori sono tornati. Alcuni dei debuttanti non erano più mentre Winslow giocava in avanti e al centro durante il crunch time. Era una testimonianza dei suoi sforzi. Winslow ha segnato 11 punti e 8 rimbalzi (3 offensivi) con un tiro di 5-9 in 26 minuti. È un minuto in più di quello che ha giocato Nurkic.

lungimiranza

Nel caso non fosse chiaro, gli attaccanti del Portland – Grant, Hart e Winslow – hanno vinto questa partita con i Blazers nel secondo tempo. La loro energia, freschezza e impegno nella guida hanno dato a Portland la scintilla di cui aveva bisogno.

Quasi stordito

Se i Portland Rangers oscillassero durante questa gara, D’Aaron Fox non avrebbe tali problemi. Il playmaker di Sacramento ha tirato 12-21, 5-9 dall’arco in rotta a 33 punti. I Blazers non hanno avuto risposta per lui in difesa. Guarisci presto, Gary Payton II.

prossimo

Risultato quadrato

I blazer prendono il sopravvento Soli Fenice Venerdì sera a casa loro inaugurazione al Moda Center alle 19:00, Oceano Pacifico.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply