Novembre 27, 2021

Umbrialibera

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Umbrialibera

L’area DC-Baltimora sta affrontando la peggiore alluvione degli ultimi due decenni

“Una delle più grandi inondazioni di marea degli ultimi 10-20 anni (in alcuni luoghi dopo l’uragano Isabel) è prevista venerdì e sabato. Servizio meteorologico nazionale locale (NWS) Detto in un tweet.

Più di 20 milioni di persone, compresi i residenti di Baltimora e Washington, sono in allerta poiché si prevede un’inondazione costiera di due o quattro piedi. Il NWS ha detto che parti della Virginia settentrionale sono state sotto sorveglianza delle inondazioni fino a venerdì pomeriggio.

Per aiutare i residenti di Baltimora a prepararsi per la storica tempesta, il Dipartimento dei trasporti della città distribuirà sacchi di sabbia venerdì, dalle 9:00 alle 15:00, in base all’ordine di arrivo. Lo ha riferito la sussidiaria della CNN WJZ.

L’ultima volta che la situazione è peggiorata è stato durante l’uragano Isabel nel 2003.

Durante quella tempesta, la National Maritime and Atmospheric Administration ha riferito che Fells Point a Baltimora, l’Accademia Navale degli Stati Uniti, il centro di Annapolis e i quartieri di Belly View della contea di North Fairfax, in Virginia, hanno subito gravi inondazioni.

Le aziende si stanno già preparando per l’alluvione

All’una di notte di venerdì, il fiume Potomac a Washington, DC, è stato leggermente inondato, secondo il NWS, che avrebbe dovuto peggiorare entro sabato. Il fiume Severn ad Annapolis, nel Maryland, trova condizioni simili.

Ulteriori allerta vento e allerta vento sono in vigore per molti distretti poiché si prevede che la velocità del vento aumenterà fino a 60 mph.

“L’aria danneggiata cadrà dagli alberi e dalle linee elettriche. Sono previste interruzioni di corrente diffuse. Il viaggio sarà difficile, soprattutto per i veicoli di fascia alta”, ha affermato il NWS locale.

Le aziende hanno tenuto sacchi di sabbia per proteggere i loro locali e hanno subito danni.

Ad Alessandria, Stu Robinson, direttore generale di Misha’s Coffee, ha iniziato a rimuovere tutti i mobili da esterno ea caricare i sacchi di sabbia. Consociata della CNN WTTG Segnalato.
Ha detto Conrad Spoon, manager di Mission BBQ ad Annapolis Consociata della CNN WJZ Fa tutto il possibile per tenere l’acqua fuori dai suoi affari, incluso accumulare sacchi di sabbia.

“Ci stiamo preparando al peggio. La mia ipotesi personale è di quattro piedi (acqua), così”, ha detto Spoon all’agenzia di stampa.

READ  La riparazione self-service di Apple consentirà ai suoi utenti di riparare i propri dispositivi

Sharon Mahafi, che lavora con Storm Brothers Ice Cream ad Annapolis, ha aggiunto: “Abbiamo già rimosso i sacchi di sabbia. Stiamo spostando oggetti che potrebbero essere bagnati”.

Christopher Rodriguez, direttore della DC Homeland Security and Emergency Management, ha detto al negozio che i documenti dell’assicurazione contro le inondazioni dovrebbero essere pronti per le imprese lungo la costa.

“Le nostre attività nelle aree costiere della nostra regione, in particolare la nostra città, si assicurano che i documenti assicurativi siano in regola perché l’assicurazione contro le inondazioni sarà molto utile quando ci riprenderemo da questo evento. Nelle prossime 48 ore”, ha affermato Rodriguez.

Nel Maryland, le scuole dei distretti di Calvert e Harford hanno annunciato giovedì sera che sarebbero state chiuse a causa delle inondazioni. Co.

Alison Cinsor della CNN ha contribuito a questo rapporto.