La scheda grafica NVIDIA GeForce RTX 3090 Ti Enterprise Edition scende a $ 1.599,99 su BestBuy, il 20% in meno rispetto al prezzo consigliato

NVIDIA ha lanciato la sua scheda grafica di punta basata su AD102, la GeForce RTX 3090 Ti, durante un calo dei prezzi delle schede grafiche durante il primo trimestre del 2022. Durante questo periodo, abbiamo assistito al crollo del mercato delle criptovalute e al surriscaldamento della grafica della serie RTX 30 carte. Diversi messaggi stressanti da parte dei fornitori che si lamentavano dell’eccesso di GPU hanno causato un calo dei prezzi al di sotto dei costi MSRP per le GPU. Il NVIDIA GeForce RTX 3090 Ti Debutta a marzo con un prezzo al dettaglio stimato di $ 2.000. Questa stessa carta ora vende per $ 1.600, che è di $ 400 in meno rispetto al prezzo consigliato. Questa è una massiccia riduzione dei costi per una GPU migliore e più efficiente di NVIDIA.

La scheda grafica NVIDIA GeForce RTX 3090 Ti Founders Edition è scesa a $ 1.599, un calo del 20% rispetto al suo prezzo consigliato

Un partner di vendita ufficiale di NVIDIA è il rivenditore online miglior acquistoModelli Founders Edition venduti negli Stati Uniti. Il rivenditore sembra aver abbassato il costo per attirare l’attenzione sulla carta. Sebbene questo sia vero in una certa misura, questo non è un taglio di prezzo ufficiale da parte di NVIDIA. Il progettista della GPU ha autorizzato Best Buy ad abbassare il prezzo attraverso lo sconto del rivenditore consentito da NVIDIA. La domanda rimane: “Quanto durerà questo prezzo?”

I creatori sognano la GPU

La GeForce RTX 3090 Ti è il sogno di un artista e costruita per i creatori avanzati, consentendo loro di modificare modelli follemente grandi, lavorare su video di qualità di produzione o modificare in più app contemporaneamente. Il rendering in applicazioni come Blender, Maya o Cinema4D richiede non solo una GPU più potente, ma anche più memoria GPU. L’RTX 3090 Ti offre il 42%-102% di prestazioni in più rispetto all’RTX 2080 Ti e al TITAN RTX in queste applicazioni di visualizzazione. E poiché l’RTX 3090 Ti dispone di ben 24 GB di memoria, è in grado di gestire set di dati che sono più del doppio dello spazio di memoria dell’RTX 3080 Ti originale.

Anche gli editor video vedranno grandi vantaggi. Ad esempio, lavorare con progetti RAW 8K in DaVinci Resolve che presentano file REDCODE e Raw (R3D) utilizza la maggior parte dei 10 GB di memoria disponibili sulla GeForce RTX 3080 Ti originale. L’aggiunta di un effetto GPU ad alta intensità di memoria come la riduzione temporanea del rumore o il re-timing SpeedWarp può facilmente sovraccaricare la memoria disponibile sull’RTX 3080 Ti, causando errori di memoria insufficiente all’interno dell’applicazione. L’esecuzione delle stesse operazioni ad alta intensità di memoria con l’RTX 3090 Ti consente di continuare l’editing senza dover ridurre la complessità del progetto.

Fonte: Best Buy tramite VideoCardz

La stessa scheda sopra menzionata è raffigurata su Best Buy di seguito sul sito Web ufficiale di NVIDIA. I lettori noteranno che il prezzo della scheda di cui sopra è diminuito, mentre NVIDIA resta a mantenere il costo al prezzo consigliato.

READ  Square Enix descrive i problemi attuali e il futuro del nuovo Switch Racer Chocobo GP
Fonte: NVIDIA tramite VideoCardz

La tempistica della vendita sembra molto strategica, poiché settembre sarà l’ultimo mese in cui qualsiasi rivenditore potrà vendere le proprie schede grafiche della serie RTX 30 massime a partire da questo mese in corso. Inizieremo quindi a vedere il lancio sul mercato della serie RTX 40, il successore della serie attuale, che avrà un impatto ancora maggiore sui costi dopo l’annuncio entro la fine dell’anno.

fonti di notizie: Schede videoE il miglior acquistoE il nvidia

Prodotti citati in questo post

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply