La Russia prende di mira i missili ucraini come una puntura di armi fornite dall’Occidente

Il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu presiede un incontro con il comando delle forze armate a Mosca, Russia, 5 luglio 2022. Ministero della Difesa russo / Inserito tramite Reuters

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

18 luglio (Reuters) – Il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu ha ordinato ai generali di dare la priorità alla distruzione dei missili a lungo raggio e delle armi di artiglieria dell’Ucraina dopo che le armi fornite dall’Occidente sono state utilizzate per colpire le linee di rifornimento russe.

Quasi cinque mesi da quando il presidente Vladimir Putin ha ordinato l’invasione dell’Ucraina il 24 febbraio, le forze russe hanno vagato per la regione del Donbass nell’Ucraina orientale e ora occupano circa un quinto del paese.

Il ministero della Difesa ha detto che Shoigu, uno dei più stretti alleati di Putin, sta ispezionando il gruppo Vostok che combatte in Ucraina.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Il ministero della Difesa ha affermato che Shoigu “ha incaricato il comandante di dare priorità ai missili a lungo raggio e alle armi di artiglieria del nemico”.

Il ministero ha affermato che le armi venivano utilizzate per bombardare aree residenziali nel Donbass controllato dai russi e per appiccare deliberatamente il fuoco ai campi di grano e ai silos di stoccaggio del grano. La Reuters non è stata in grado di verificare i rapporti sul campo di battaglia da nessuna delle due parti.

Il servizio di notizie Zvezda ha mostrato Shoigu in tuta da combattimento mentre parlava insieme al viceministro della Difesa Yunus-bek Yevkurov.

READ  La Cina impone sanzioni al viceministro lituano per aver visitato Taiwan

Gli Stati Uniti e i loro alleati hanno fornito all’Ucraina miliardi di dollari in armi dall’invasione della Russia il 24 febbraio, comprese le armi a lungo raggio che secondo Kiev stanno iniziando ad aiutare sul campo di battaglia.

L’Ucraina afferma di aver effettuato con successo una serie di attacchi contro 30 centri logistici e di munizioni russi, utilizzando molti dei sistemi missilistici a lancio multiplo recentemente forniti dall’Occidente. Leggi di più

Mosca ha sottolineato i suoi attacchi alle armi fornite dall’Occidente nei briefing del ministero della Difesa, accusando l’Ucraina di utilizzare armi a lungo raggio per colpire le aree residenziali nel Donbass controllato dai separatisti.

Il leader separatista Denis Pushlin ha dichiarato giovedì che due persone sono rimaste uccise quando le forze ucraine hanno bombardato una stazione degli autobus nella città di Donetsk, controllata dai separatisti, nell’Ucraina orientale.

Anton Herashchenko, consigliere del ministero dell’Interno ucraino, ha accusato le forze russe sui social media di aver bombardato il centro di Donetsk, ma ha incolpato l’Ucraina.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Segnalazione di Reuters. Montaggio di Guy Faulconbridge

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply