La nuvola di Levante appare sopra la roccia di Gibilterra

Sospensione

Il paesaggio unico della Rocca di Gibilterra è sede di flora e fauna straordinarie che non si trovano da nessun’altra parte nel continente europeo – ed è anche sede della rara Nube di Levante, che si erge dalla cima della solitaria scogliera rocciosa.

Video dal Met Office Gibilterra Mostra un’incredibile nuvola di gru – dal nome dei venti levantini che soffiano verso est attraverso il terreno locale – e sembra essere composta da aria rarefatta.

In effetti, la formazione di nubi non è un miracolo: è un sottoprodotto dei venti levantini e dei paesaggi estremi.

L’aria umida superficiale viene spinta verso l’alto dall’improvviso innalzamento del terreno e sale a un’altitudine in cui la temperatura è più fresca del punto di condensazione dell’aria superficiale. Ciò significa che l’aria raggiunge la saturazione e l’umidità al suo interno condensa e forma una nuvola.

Di fronte a dove si forma regolarmente Levanter si trova l’aeroporto internazionale di Gibilterra, dove atterrano gli aerei passeggeri e Elicotteri Viene curato uno spettacolo raro e sbalorditivo, anche acceso giornate nuvolose.

Alcuni sulla penisola iniziarono a vedere forme di animali nell’insolita nuvola, che può formarsi solo quando soffiano i venti levantini. Secondo il Regno Unito Società meteorologica realeI venti possono soffiare in qualsiasi momento dell’anno, ma sono più comuni da giugno a ottobre.

La nuvola di Levante è un sottoinsieme speciale di un tipo più comune di nuvola: le nuvole orografiche, che significa nuvole formate dall’azione della topografia terrestre. All’interno di questo tipo di nubi orografiche esistono diversi tipi di nubi, ovvero nubi banneriche e nubi lenticolari.

READ  Platinum Jubilee: Terzo giorno di festeggiamenti reali

Una nuvola a forma di piattino illumina il cielo della California

Levanter è meglio classificato come un tipo di nuvola di banner, Una nuvola che si forma dalla cima di ripide vette isolate quando i venti sono forti. La Rocca di Gibilterra è un luogo ideale per la formazione di queste nuvole, ma tali nuvole possono essere viste anche su vette come il Monte Everest in Himalaya e il Cervino nelle Alpi.

Le nuvole lenticolari sono una delle cose più strane in natura. A forma di lente – o di un disco volante – queste rare nuvole possono essere individuate vicino o sopra le montagne stesse, nel qual caso sono conosciute come la nuvola di “copertura”.

Le nubi lenticolari si formano quando l’aria umida sale sulla cima di una montagna e si raffredda fino alla saturazione, a quel punto si condensa in una nuvola. A differenza delle nuvole streamer che attraversano il cielo, le nuvole lenticolari acquisiscono la loro forma unica quando l’aria umida dopo aver scalato una montagna affonda e si asciuga, lasciando una nuvola più piccola a forma di piattino.

L’ascensore orografico può anche creare microclimi unici sopra e intorno alle montagne. Sul lato sottovento delle grandi montagne, dove l’aria umida che sale si condensa in dense nubi, possono cadere molta pioggia e neve, mantenendo il lato sottovento rigoglioso e verde. Tuttavia, l’aria residua che risale la montagna verso il lato sottovento è quindi priva della maggior parte della sua umidità, lasciando il lato sottovento delle montagne molto alto e asciutto.

I climi secchi tendono a formarsi sul lato delle montagne, che ospitano località aride popolari come la Death Valley in California e il deserto di Atacama in Cile.

READ  Russia e Ucraina annunciano un grande scambio di prigionieri a sorpresa

Matteo Capucci ha contribuito a questo rapporto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply