La NASA ha rilasciato una registrazione audio di un buco nero, apparentemente il risultato di Hans Zimmer | notizie di scienza e tecnologia

Gli scienziati hanno rilasciato lo spaventoso suono simile a quello di Hans Zimmer catturato da un buco nero al centro dell’ammasso di galassie Perseus.

Le effettive onde sonore sono state rilevate nei dati registrati dall’Osservatorio a raggi X Chandra della NASA e tradotte da dati astronomici in suoni udibili dall’uomo.

Gli astronomi hanno scoperto per la prima volta che le increspature del gas caldo che circonda un buco nero di Perseo possono essere tradotte in suono.

La NASA ha affermato che si tratta di un “malinteso comune che non ci sia suono nello spazio” basato sul fatto che poiché la maggior parte dello spazio è un vuoto, non esiste un mezzo attraverso il quale le onde sonore possono propagarsi.

L’agenzia ha spiegato che gli ammassi di galassie contengono “abbondanti quantità di gas che avvolgono centinaia o addirittura migliaia di galassie … fornendo un mezzo per il viaggio delle onde sonore”.

Il cosiddetto sonetto differiva dagli sforzi precedenti che traducevano semplicemente i dati astronomici in una forma audio – incorporando vari strumenti – ma utilizzando le effettive onde sonore osservate.

La NASA ha spiegato che le onde sonore sono state ricombinate nella gamma dell’udito umano “sollevandole di 57 e 58 ottave sopra l’altezza reale” ma non riprodotte con violini o altri strumenti.

I suoni che ne risultano sono intimidatori quanto la colonna sonora di Hans Zimmer, il compositore che ha scritto le colonne sonore di canzoni di fantascienza tra cui Blade Runner 2049 e Interstellar.

READ  I funzionari hanno confermato che diverse tempeste magnetiche colpiranno la Terra questa settimana

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply