La NASA afferma che i detriti trovati su Marte potrebbero essere aggrovigliati

il nuovoOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

Il Jet Propulsion Laboratory (JPL) della NASA afferma che l’immagine virale di una serie di materiale filamentoso è stata ripresa Sulla superficie di Marte Probabilmente la rete dacron.

Questo materiale è utilizzato anche nelle coperte termiche, secondo un blog dell’agenzia.

Tuttavia, prima ancora che la serie fosse girata con le telecamere Mastcam-Z ad alta risoluzione, è stata spazzata via dal vento.

“I team hardware sospettano che questo sia un altro pezzo della mesh Dacron, basato sul modello a reticolo 2 × 2 mm2”, ha affermato Justin Mackie, scienziato dell’imaging JPL e vice investigatore principale di Mastcam-Z. “Essi notano che questo particolare pezzo di rete sembra aver subito un significativo allentamento/lacerazione, indicando che è stato sottoposto a forti forze”.

Il rover su Marte della NASA scopre uno strano oggetto a catena che si trasforma in un virus

La navicella spaziale Mars Perseverance della NASA ha catturato questa immagine dell’area davanti a sé utilizzando la sua fotocamera frontale Left Hazard Avoidance. Questa foto è stata scattata il 12 luglio 2022 (Sol 495).
(NASA/JPL-Caltech)

Sono state condivise ulteriori immagini dei detriti del sistema Hogwallow Flatts (EDL), incluso un pezzo di isolamento multistrato (MLI) probabilmente da un gru volante.

Il luogo dell’incidente del grattacielo si trova a 2 km a sud-est.

La navicella spaziale Mars Perseverance della NASA ha catturato questa immagine dell'area davanti a sé utilizzando la sua fotocamera frontale Left Hazard Avoidance.  Questa foto è stata scattata il 15 luglio 2022 (Sol 498).

La navicella spaziale Mars Perseverance della NASA ha catturato questa immagine dell’area davanti a sé utilizzando la sua fotocamera frontale Left Hazard Avoidance. Questa foto è stata scattata il 15 luglio 2022 (Sol 498).
(NASA/JPL-Caltech)

Il materiale sembra essere stato spazzato via dai venti nel corso di diversi giorni o settimane, ha detto Mackie.

READ  Il gigantesco cingolato della NASA in movimento mentre si avvicina il lancio di un razzo gigante lunare

Il rover della NASA scopre un pezzo della sua attrezzatura per l’atterraggio su Marte

“Il motivo a punti sul materiale corrisponde al motivo delle coperte termiche montate sul veicolo spaziale. Le coperte sono state realizzate in uno dei due tipi: Kapton Aluminized Kapton (PAK) o Mylar – il materiale luminoso è probabilmente uno di questi materiali. Foto successive di la coperta mostrava che era conficcata in una roccia e poteva essere vista. Sbattono nella brezza”.

La sonda Mars Perseverance della NASA ha catturato questa immagine utilizzando la fotocamera Mastcam-Z di sinistra.  Mastcam-Z è una coppia di telecamere posizionate in alto sull'albero del rover.  Questa immagine è stata acquisita il 13 giugno 2022 (Sol 467).

La sonda Mars Perseverance della NASA ha catturato questa immagine utilizzando la fotocamera Mastcam-Z di sinistra. Mastcam-Z è una coppia di telecamere posizionate in alto sull’albero del rover. Questa immagine è stata acquisita il 13 giugno 2022 (Sol 467).
(NASA/JPL-Caltech/Arizona State University)

Altro materiale della griglia Dacron è stato girato a giugno.

Dal 24 luglio Squadra operativa della NASA Ha catalogato circa una mezza dozzina di presunti relitti dell’EDL nella zona.

La sonda Mars Perseverance della NASA ha catturato questa immagine utilizzando la fotocamera Mastcam-Z di sinistra.  Mastcam-Z è una coppia di telecamere posizionate in alto sull'albero del rover.  Questa immagine è stata acquisita il 16 aprile 2022 (Sol 411).

La sonda Mars Perseverance della NASA ha catturato questa immagine utilizzando la fotocamera Mastcam-Z di sinistra. Mastcam-Z è una coppia di telecamere posizionate in alto sull’albero del rover. Questa immagine è stata acquisita il 16 aprile 2022 (Sol 411).
(NASA/JPL-Caltech/Arizona State University)

CLICCA QUI PER L’APP FOX NEWS

Mackie ha notato che il primo relitto dell’EDL è stato visto agli Hugualu Flats il 16 aprile. Il JPL ha affermato che sembrava essere un “punto di raccolta normale per i detriti spazzati dal vento di EDL”.

Mentre i membri Squadra rover Mars Perseverance Stanno verificando se la sostanza potrebbe rappresentare una potenziale fonte di contaminazione per le sue provette e finora non sono state identificate preoccupazioni immediate.

READ  Una macchia solare iperattiva ha lanciato nello spazio un enorme bagliore solare di classe X

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply