La Corea del Nord licenzia il secondo ufficiale militare di Kim


Seul, Corea del Sud
Reuters

La Corea del Nord ha licenziato Pak Jong Chun, il secondo funzionario militare più potente dopo il leader Kim Jong Un, hanno riferito i media statali.

L’agenzia ufficiale di stampa centrale coreana ha riferito domenica che Park, vicepresidente della Commissione militare centrale del Partito dei lavoratori al potere e segretario del Comitato centrale del partito, è stato sostituito da Ri Yong Gil alla riunione annuale del comitato la scorsa settimana.

Nessun motivo è stato fornito per il cambiamento. Pyongyang rinnova regolarmente la sua leadership e la manifestazione del partito alla fine dell’anno è stata spesso utilizzata per annunciare rimpasti di personale e importanti decisioni politiche.

La televisione di stato ha mostrato Pak seduto in prima fila sul palco a testa bassa durante l’incontro mentre altri membri alzavano la mano per votare su questioni relative al personale. Il suo posto in seguito è apparso vacante.

Era anche assente dalle foto pubblicate lunedì dall’agenzia di stampa centrale coreana ufficiale della visita di Kim il giorno di Capodanno al Kumsusan Palace of the Sun che ospita i corpi di suo nonno e suo padre, a differenza di ottobre quando Pak accompagnò Kim su una gita al Palazzo del Sole. Palazzo per celebrare l’anniversario della festa.

La Commissione militare centrale del partito, presieduta da Kim, è il più potente organo decisionale militare del paese, al di sopra del ministero della difesa.

Il sostituto di Pak è arrivato quando Kim ha chiamato Sviluppare nuovi missili balistici intercontinentali e un più ampio arsenale nucleare Per contrastare Stati Uniti e Corea del Sud come chiave della strategia di difesa del paese isolato 2023.

READ  La maggior parte dell'élite del Cremlino di Putin si oppone alla guerra in Ucraina, afferma il rapporto

Buck ha rapidamente scalato la scala militare da capitano di artiglieria a una stella nel 2015 a generale a quattro stelle nel 2020, ricevendo il merito di aver contribuito ai progressi nella tecnologia missilistica a corto raggio della nazione.

Alla fine del 2020, Pak è stato promosso al Politburo e gli è stato conferito il titolo di feldmaresciallo, il più alto grado militare sotto Kim, ed è diventato una voce di spicco lo scorso novembre contro le esercitazioni militari congiunte tra Corea del Sud e Stati Uniti.

Come la maggior parte degli altri assistenti militari di alto livello che hanno avuto i loro alti e bassi più e più volte sotto Kim, Pak è stato brevemente retrocesso a metà del 2021 dopo che Kim ha criticato alcuni funzionari per la loro gestione della politica anti-coronavirus della Corea del Nord, prima di essere nuovamente promosso dopo mesi .

Il licenziamento di Park è avvenuto nonostante Kim abbia elogiato principalmente i progressi militari nello sviluppo delle armi durante l’incontro, in contrasto con altre aree in cui ha sottolineato alcune carenze e ha chiesto miglioramenti.

Oh Jeong-sub, un collega del Korea Institute for National Unification di Seoul, ha affermato che la recente escalation della tensione intercoreana per Droni nordcoreani che assaltano il sud Avrebbe potuto avere un ruolo.

I funzionari di Seoul hanno detto che la Corea del Sud ha inviato tre droni oltre confine in risposta all’intrusione, ma non c’è stata risposta dalla Corea del Nord, il che secondo Oh potrebbe significare che non è riuscito a individuare l’aereo.

“Pak potrebbe essersi assunto la responsabilità del fallimento delle operazioni di sicurezza”, ha detto Oh.

READ  Trump ha sostenuto il "colpo di stato" per rimuovere Kushner dalla supervisione della campagna 2020: libro

Rhee, il successore di Pak, è anche un alto capo militare che ha ricoperto posizioni chiave tra cui capo di stato maggiore dell’esercito e ministro della difesa.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply